LE MIE ULTIME RECENSIONI...

martedì 30 agosto 2011

RECENSIONE: BLACK FRIARS. L'ORDINE DELLA CHIAVE

"Black Friars. L'Ordine della Chiave" di Virginia de Winter:

Axel Vandemberg, giovane crede al trono del regno più importante del Vecchio Continente, farebbe qualsiasi cosa per amore, anche picchiare uno dei suoi migliori amici. Imprigionato nel carcere degli studenti per una rissa, il suo unico, struggente pensiero è dedicato a Eloise Weiss, la ragazza cui ha consacrato la vita fin dall'infanzia. Axel non sa che il suo mondo sta per essere sconvolto dal fatale incontro con Belladore de Lanchale, una cortigiana dal fascino oscuro che ben presto imprigiona il ragazzo in una trama fitta di bugie e ricatti. Mentre Axel lotta contro la seduzione del male, la città pare farsi specchio dei suoi tormenti, trasformandosi in uno scenario di efferati delitti. Protetto dalla notte, tra i vicoli non ancora illuminati dalla luce a gas di una città ammantata di atmosfere gotiche, un assassino inafferrabile uccide giovani umane e bellissime vampire. Unica traccia utile alla Magistratura incaricata delle indagini è il macabro e accurato gioco dell'omicida, che ricompone i corpi delle vittime ispirandosi a celebri fiabe: Raperonzolo strangolata dalle sue lunghe trecce, la Bella Addormentata dilaniata dal morso del principe. Biancaneve avvelenata dalla mela... 
Virginia de Winter tona indietro di cinque anni rispetto agli avvenimenti narrati in Black Friars. L'Ordine della Spada, per rivelare l'origine del contrasto d'amore tra Axel Vadenberg ed Eloise Weise.
Un atteso prequel che spalanca con tocco sapiente i cancelli di una storia in cui la sottile linea tra realtà e immaginazione diventa sfocata, dove l'icubo diventa sogno e il sogno un romanzo indimenticabile.

*** Attenzione:
di seguito anticipazioni sulla trama (SPOILER) ***

Cosa penso: 
ONCE UPON A TIME… 

Neanche un anno fa terminavo di leggere il primo libro della serie Black Friars, un libro di oltre seicento pagine, terminato nell’arco di appena due giorni e già fremevo per un seguito, volevo sapere come sarebbe andata a finire tra i due protagonisti…
… pensate… invece è uscito il prequel
È come se Virginia de Winter, avesse captato i miei desideri – e quanto dico miei penso di includere anche quelli della maggior parte dei suoi fans… già sono molto megalomane – ma alla rovescia, capendo PREQUEL invece di SEQUEL
Bene la curiosità è un mio tratto distintivo…
Non sarei riuscita a vivere a lungo con la curiosità di sapere come ebbe inizio la lite fra quei due… non è nella mia indole…
Quindi bando alle ciance… 

COME TUTTO EBBE INIZIO…

La storia narra gli eventi cinque anni prima i fatti di “Black Friars. L’ordine della spada”, dove ritroviamo un giovanissimo Axel Vandemberg alle prese con la vita di Scholares e con i tormenti d’amore dovuti alla lontananza dalla sua amata: Eloise Weise
Ancor più che nel primo libro della serie, qui si evince la devozione e l’amore di Axel nei confronti di Eloise: un amore profondo e puro che lo strugge fino nel profondo dell’anima fino a fargli anelare un semplice contatto, una sola carezza dalla sua ragazza… che non sia solo una mera fantasia, ma una realtà concreta, tangibile.
Ma l’erede al trono di una nazione ricca come Aldenor, fa gola a molti: ma che siano le speranzose madri di altrettanto speranzose figlie in età da marito… o che sia una potente quanto affascinante rediviva di oltre trecento anni, Belladore, per Axel non ha nessuno importanza, lui è devoto ad una sola persona… l’unica che l’abbia mai stregato con un semplice sguardo quando era poco più che una neonata. 

Ma una donna che si è vista inchinare a suoi piedi re e imperatori, non può accettare un rifiuto per colpa di una ragazzina di quindici anni… 

“Io sono Belladore.
Trovo sempre un modo per ottenere ciò che voglio.”
 
Ed ecco che Belladore mette in atto un gioco perverso ai danni di Axel e della sua felicità con Eloise, obnubilandogli la mente fino a fargli credere di stringere tra le sue braccia e di fare l’amore con la sua amata, invece di possedere proprio la bellissima rediviva e portandolo nel fulcro di una serie di efferati omicidi di fanciulle bellissime, umane o vampire, messe in posa come a raffigurare le principesse delle favole. 

“Il mio amore, dopotutto, non è il peggiore degli inferni”
 
Tutto questo inclinerà definitivamente e irrimediabilmente la felicità di Eloise ed Axel, il loro rapporto perfetto rovinato per sempre dalle mire di potere e dai capricci di un potente vampiro.
E in ultimo, come l’inizio di una grande favola, nel momento della morte definitiva, Belladore lancia una maledizione ai danni di Axel ed Eloise: 

[…] “se lui ha voluto la mia vita, io voglio la sua verità.
Eloise Weise potrà apprendere cos’è accaduto solo da me, altrimenti morirà. 
Se tu o chiunque altro le rivelerete qualcosa che possa discolparti, lei morirà.”
 
Ma infine, la caparbietà e l’arroganza dell’Axel che abbiamo imparato a conoscere nel precedente libro, emergeranno in tutto la sua magnificenza, pronto a rincorrere l’amore di una volta e a non rassegnandosi di perdere la sua Eloise

“Scappa”, sussurrò lui.  
“Ma tornerai da me, non ti permetterò mai di andare via”.

O mio Dio…
O mio Dio…
O… MIO… DIO!!!

Menomale che ho già il sequel, se nó questo sarebbe stato un anno atroce per me e la mia insana e povera pazienza.

CONSIGLIATO!!!

L'ho letto il... 27 Agosto 2011
GIUDIZIO:   E lode


lunedì 29 agosto 2011

RECENSIONE: L'ABBRACCIO DELLE TENEBRE

"L'abbraccio delle tenebre" di Karen Chance:

Cassie Palmer ha finalmente conquistato il ruolo tanto ambito di Pitia, l'oracolo onnisciente che detiene un enorme potere. Ora è alle prese con i suoi nuovi poteri, tra uno spostamento avanti e indietro nel tempo, e un intervento per ristabilire l'equilibrio tra le fazioni perennemente in lotta della sua comunità paranormale. La sua preoccupazione principale, però, è capire come invertire un fastidioso incantesimo che minaccia la sua indipendenza: qualcuno sta cercando di legarla all'affascinante maestro vampiro Mircea, con risultati dannosi per entrambi. L'unica soluzione sembra essere quella di recuperare un misterioso libro che contiene i dettagli di una contro-magia. Cassie si troverà ad affrontare una lotta incessante tra il suo bisogno disperato di indipendenza, i sentimenti per Mircea che non riesce a controllare e il conflitto con il suo nuovo ruolo di Pitia. 



*** Attenzione:
di seguito anticipazioni sulla trama (SPOILER) ***

Cosa penso:

LA TRAMA:
Continuano le avventure – e i guai - della veggente Cassandra-Cassie Palmer, entrata appieno titolo nel ruolo di PITIA e… caduta appieno in un mare di grane.
Dopo essere divenuta finalmente La Pitia a seguito di una notte bollente di sesso con il vampiro Tomas e perdendo così finalmente la verginità, tra l’altro clausola fondamentale per accedere al titolo (eventi narrati in “Rivendicata dalle tenebre”, secondo romanzo della serie), in questo terzo libro la sua “missione”, oltre a non farsi ammazzare - COME AL SOLITO!!! - sarà quella di spezzare una volta per tutte il GEIS - un VINCOLO – che la lega a Mircea, l’affascinante vampiro.
Per potervi riuscire sarà costretta ad andare indietro nel tempo a recuperare un importante e allo stesso tempo pericoloso documento, il CODEX MERLINI, dove fra i tanti incantesimi vi è contenuto pure quello che potrà liberare definitivamente Cassie e Mircea dal vincolo che li unisce, prima che il bel vampiro perda definitivamente il lume della ragione.

APPUNTI DI LETTURA:
Mentre leggevo “L’abbraccio delle tenebre” ho trascritto dei pensieri che mi venivano man mano che procedevo con la lettura…
non è la prima volta che lo faccio… li chiamo “APPUNTI DI LETTURA”
 
1. purtroppo, anche questa volta, il lettore si perde nel bel mezzo del racconto con i dialoghi…
Cosa voglio dire?
Non si può dare una risposta ad una domanda che è stata posta due pagine dopo e nel frattempo fare tanti e tanti monologhi mentali del perché quella domanda e del perché quella possibile risposta… si perde il filo logico del dialogo.
Questo mi ha portato a pormi una domanda a seguito a un mio pensiero…

2.… una mente così prolissa mi fa veramente paura.
Com’è che Cassie non si annoia con i suoi stessi pensieri?
Personalmente ho rischiato spesso delle fratture al setto nasale…

3. quindi, così come è avvenuto nei due libri precedenti, se si riesce a far fronte quasi indenni alla verbosità mentale di Cassie, la storia potrà risultare carina.

4. di gran lunga più prolissi dei pensieri di Cassie, sono le scene di lotta e i guai in cui si va sempre a cacciare o che crea, che si susseguono con una velocità tale da fare da padrona all’intero romanzo.
Il libro, infatti, non è altro che un susseguirsi di pensieri e di lotte lasciando così poco spazio al dialogo.

5. un ruolo sempre più importante sembra che lo rivesta John Pritkin, il magio, che è sempre più presente nella storia, ma non solo, anche nei pensieri di Cassie, nonostante questa sia ancora attratta irrimediabilmente, dolente o volente, da Mircea.
E come se i cari e vecchi vampiri siano sempre più surclassati dai semplici umani o, nel caso di Pritkin, mezzi umani.
Ci sono state parecchie scene “bollenti”, ma niente di conclusivo, tra il magio e la nostra Pitia – con un Pritkin nel presente e uno nel passato – che mi lasciano ben sperare.
Come mi colloco io al riguardo?
John Pritkin, mi è piaciuto sin dal primo libro e il mio gradimento per lui è aumentato con il procedere della storia…
Mircea, non è da meno, ma mi sembra più uno spettatore che un vero e proprio protagonista, più un pensiero che una persona concreta…
Io non sono per le soluzioni facili e scontate… quelle che mi piacciono sono spesso le più impossibili.
Tutti pensano che la scelta di Cassie ricadrà sul vampiro, talaltro la più ovvia…
Ma secondo me l’epilogo sarà tutt’altro… sempre che non si scoprirà un tradimento finale.
QUINDI:
Pritkin sarà la persona con cui Cassie deciderà di stare, dopo tante controversie, liti e i fatidici “quattro salti a letto, con un piacevole interludio rappresentato dal bel Mircea (questa è una mia ipotesi, più previsione, non c’è niente di certo… insomma niente spoiler).
Ci sono ancora parecchi libri prima dell’epilogo di questa strana serie… ma scommetto che ci siano buone possibilità che si concluda come io ho auspicato.
E secondo voi come andrà a finire?

CONCLUSIONE:
Il libro merita QUATTRO STELLE
Nonostante l’inghippo legato alla profondità dei pensieri della protagonista, la storia mi ha coinvolto e divertito… insomma va migliorando di libro in libro.

CONSIGLIATO!!!

L'ho letto il... 24 Agosto 2011
GIUDIZIO:

  

giovedì 25 agosto 2011

AVVISTATO... (EPISODIO 1): È USCITO in AMERICA “OVERBITE” il SEQUEL di “INSATIABLE” di MEG CABOT

Il 5 Luglio 2011, in America è uscito l’attesissimo sequel della serie Insatiable di Meg Cabot, "Overbite".

Ecco di seguito la copertina e la trama del libro tradotta dalla sottoscritta quindi, sicuramente, non perfetta… come al solito mi scuso per questo.


2. Overbite (5 Luglio 2011):
Meena Harper ha un dono speciale, ma nessuno non lo ha mai apprezzato… fino ad ora. La Guardia Palatina - un potente unità segreta del Vaticano che dà la caccia ai demoni – l’ha assunta per lavorare al loro nuovo ramo a Lower Manhattan. Grazie alla capacità di Meena di prevedere come tutti quelli che incontra moriranno, il Palatino ha finalmente una chance contro i non morti.
Certo, il suo ex ragazzo è Lucien Antonescu, figlio di Dracula, il principe delle tenebre. Ma questo è stato prima che il loro rapporto andasse in fumo. Ora Meena ha giurato di rinunciare ai vampiri per sempre… almeno fino a quando non potrà provare la sua teoria secondo la quale solo perché hanno perso la loro anima non significa che i demoni hanno perso anche la loro capacità di amare.
Meena sa convincere i suoi colleghi - tra cui il suo partner, nonché cacciatore di demoni Alaric Wulf - che i vampiri possono essere riscattati non sarà facile… soprattutto quando una nuova minaccia mortale metterà in pericolo non solo la vita del Palatino, ma anche degli amici di Meena e della sua famiglia.
Ma Meena non è la sola speranza del Palatino.
Padre Henrique - aka Padre Caliente – il più giovane e affascinante sacerdote di New York City, è stato assegnato al caso.
Allora perché Meena e Alaric non si fidano di lui?
Mentre inizia svelare la verità, Meena troverà la sua lealtà testata, i suoi veri sentimenti messo a nudo… e le tentazioni che non aveva mai neppure immaginato esistessero e impossibili da resistere.
Questa volta, Meena potrebbe avere fatto il passo più lungo della gamba.


L’AUTRICE
Meggin "Meg" Patricia Cabot (Bloomington, 1 febbraio 1967) è una scrittrice statunitense di romanzi rosa per adolescenti e adulti.
Ha anche scritto sotto il nome Meggin Cabot, così come con lo pseudonimo Patricia Cabot e Jenny Carroll.
Ha scritto e pubblicato oltre 40 libri ed è meglio conosciuta per aver scritto The Princess Diaries, dal quale la Walt Disney Pictures ha tratto due film.
Meg ha venduto oltre 15 milioni di copie dei suoi libri - per bambini, adolescenti e adulti - stampati in tutto il mondo. Il suo sito web raggiunge in media un totale di 61.120 visitatori al mese.
Insaziabile è il suo primo romanzo paranormale per adulti a cui ha fatto seguito Overbite a luglio 2011.

Vi ricordo che il primo libro della serie, Insatiable. Vampiri a Manhattan, in Italia è stato pubblicato ad Aprile 2011 dalla casa editrice BUR Rizzoli.

Di seguito potrete leggere LA MIA RECENSIONE.

Personalmente spero che Overbite arrivi al più presto in Italia...
... e voi?


ALLA PROSSIMA!!!
 

RECENSIONE: L'ABBRACCIO DELLA NOTTE. BLACK MOON

"L'Abbraccio della Notte. Black Moon" di Keri Arthur:

Metà vampiro e metà lupo mannaro, Riley Jenson è sempre stata una donna decisa e determinata, sia in amore sia nel suo lavoro come Guardiana per il Dipartimento Razze Diverse di Melbourne. Ma stavolta deve affrontare un caso molto complicato: una ragazza è scomparsa nel nulla, e di altre ancora si perderanno ben presto le tracce. Non ci sono indizi, nessuna pista che porti alla verità, e Riley sente che qualcuno le sta tendendo una trappola. Nei club notturni dove umani e non umani si uniscono in una danza lasciva di orrore e seduzione, Riley si ritrova ad affrontare rischi ben più grandi di quelli che immaginava. Il gioco si è fatto pericoloso e lei dovrà lottare per salvare se stessa e ciò che ha di più caro al mondo prima che la notte la avvolga nelle sue spire...  


*** Attenzione:
di seguito anticipazioni sulla trama (SPOILER) ***

Cosa penso:

Si ritorna nella fantastica terra d’Australia ad assistere all’ennesima e mozzafiato avventura della bellissima guardiana mezzo sangue Riley Jenson.

Di ritorno da una meritatissima vacanza di sei settimane, Riley si ritroverà ad indagare – sotto coercizione – su un caso di ragazze scomparse tra cui un membro del suo ex branco, nonché nipote dell’attuale capobranco, Blake.
Inoltre dovrà dare la caccia ad uno spirito assetato di vendetta e colmo di gelosia che, ogni anno per circa una settimana, mette in atto la sua vendetta: impossessandosi di ignari mariti o fidanzati traditi dalle rispettive compagne, gli farà compiere azioni impensabili per un essere umano, fino allo smembramento totale delle loro vittime.

E se il fonte lavorativo le darà del filo dal torcere, il fronte sentimentale non sarà da meno:
Kellen, il suo bellissimo licantropo, la metterà di fronte ad una scelta: una relazione esclusiva con lui ed andare a vivere insieme…
E quando finalmente Riley prenderà la sua decisione – stranamente di impegnarsi esclusivamente con Kellen - quest’ultimo farà marcia indietro, decidendo di rompere il suo rapporto con Riley…
Il motivo: Riley non è una donzella scevra dai pericoli, ma la cosa peggiore - NON SIA MAI!!! - è che ha la capacità di tirarsene fuori alla grande, senza il bisogno dell’aiuto di nessuno, figuriamoci di quello del suo bel maschio Alpha… e questo a Kellen non va giù contrariamente del suo ego e la sua virilità, che messi in discussione dalla forza di Riley, scendono… scendono… scendono…
AH I MASCHI… CON LE LORO MANIE DI PROTAGONISMO E CON LA LORO SINDROME DI SUPEREROE!!!
 
Meraviglie delle meraviglie… in questo romanzo non compare per niente il vampiro Quinn - E VAI!!! UN URRÀ PER TUTTI QUELLI CHE, COME ME, CI AVEVANO SPERATO!!!.
Il bel vampiro plurimilionario nonché plurimillenario, con un ego grande quanto l’intera Australia, spocchioso con la puzza sotto il naso, del tipo: Solo io ce l’ho e tu no! - *da interpretare con una voce prettamente nasale* - compare solo nei pensieri di Riley e spesso per rallegrare i suoi ormoni in astinenza, ma fisicamente… non c’è traccia.
Grazie Keri!!!
Ma non preoccupatevi - mi rivolgono soprattutto alle fans di Quinn - il signorino tornerà ad allietarci con la sua “simpatica” presenza a partire dal sesto libro della serie.

Concludendo…
“L’abbraccio della notte”, rispetto a qualche libro precedente, prende parecchi punti: sarà perché il sesso farà meno da padrona, sarà perché si da più spazio all’azione, ai vari casi da risolvere e quindi alle indagini, ma mi è piaciuto…
… gli eventi sono narrati con una dovizia di particolari, soprattutto le scene più macabre, che spesso ho dovuto smettere di leggere per poter riprendere fiato, oppure non ho potuto fare a meno di continuare fino a quando un’intera azione si fosse conclusa…
Quindi…

CONSIGLIATO!!!

L'ho letto il... 19 Agosto 2011
GIUDIZIO:


martedì 23 agosto 2011

SPENDI & SPANDI ^__- (EPISODIO 29)


Ecco i miei ultimi acquisti:

 TITOLO: L'Abbraccio delle Tenebre
AUTORE: Karen Chance
EDITORE: Fanucci

TRAMA:
Cassie Palmer ha finalmente conquistato il ruolo tanto ambito di Pitia, l'oracolo onnisciente che detiene un enorme potere. Ora è alle prese con i suoi nuovi poteri, tra uno spostamento avanti e indietro nel tempo, e un intervento per ristabilire l'equilibrio tra le fazioni perennemente in lotta della sua comunità paranormale. La sua preoccupazione principale, però, è capire come invertire un fastidioso incantesimo che minaccia la sua indipendenza: qualcuno sta cercando di legarla all'affascinante maestro vampiro Mircea, con risultati dannosi per entrambi. L'unica soluzione sembra essere quella di recuperare un misterioso libro che contiene i dettagli di una contro-magia. Cassie si troverà ad affrontare una lotta incessante tra il suo bisogno disperato di indipendenza, i sentimenti per Mircea che non riesce a controllare e il conflitto con il suo nuovo ruolo di Pitia. 


 TITOLO: L'Abbraccio delle Notte. Black Moon
AUTORE: Keri Arthur
EDITORE: Newton Compton

TRAMA:
Metà vampiro e metà lupo mannaro, Riley Jenson è sempre stata una donna decisa e determinata, sia in amore sia nel suo lavoro come Guardiana per il Dipartimento Razze Diverse di Melbourne. Ma stavolta deve affrontare un caso molto complicato: una ragazza è scomparsa nel nulla, e di altre ancora si perderanno ben presto le tracce. Non ci sono indizi, nessuna pista che porti alla verità, e Riley sente che qualcuno le sta tendendo una trappola. Nei club notturni dove umani e non umani si uniscono in una danza lasciva di orrore e seduzione, Riley si ritrova ad affrontare rischi ben più grandi di quelli che immaginava. Il gioco si è fatto pericoloso e lei dovrà lottare per salvare se stessa e ciò che ha di più caro al mondo prima che la notte la avvolga nelle sue spire... 

ALLA PROSSIMA!!!

RECENSIONE: IL MORSO

"Il Morso" di L.A. Banks:

In questo nuovo romanzo della serie Cacciatrice di Vampiri di L.A. Banks, un'indimenticabile scena di seduzione scatena una violenta corsa intorno al mondo e nel regno che si estende sotto di noi. Damali, che un tempo era solo una pedina, ha ricevuto un nuovo e pulsante potere esclusivo nel venire morsa dal suo amante e straordinario vampiro Carlos Rivera. Ma entrambi sanno che la posta in gioco contro il potente signore dell'oscurità si è fatta più elevata e un piccolo errore di valutazione potrebbe rappresentare la fine.  





*** Attenzione:
di seguito anticipazioni sulla trama (SPOILER) ***

Cosa penso: 
 “Era la CACCIATRICE, 
una guerriera, 
la guerriera del millennio 
e i demoni erano il nemico.
L’umanità doveva essere salvata 
e qualsiasi cosa fosse emersa dall’Inferno 
andava eliminata.”

Già la dimostrazione che questa fosse una bella serie l’avevo avuta con “Braccato”, il terzo libro, anche se c’erano già delle avvisaglie sin dal secondo libro, “Il Risveglio”.
Con il “Morso” assistiamo a un notevole salto di qualità… sembra quasi che questa serie migliori di libro in libro. 

Carico di sensualità, azione, suspance, ritmo e momenti di vero incubo, la Banks, con questo quarto libro, trascina appieno il lettore nel mondo di Damali, un mondo dove la fazione del bene, della Luce, è in continua lotta con le forze del male.
Con questa serie non siamo in presenza del solito stereotipo di vampiro – buono, che lotta per la salvezza dell’umanità e del vero amore…
Non aspettatevi tutto questo… qua la malvagità fa da padrona, dove i vampiri sono creature da vero incubo, esseri avidi, egoistici e assetati di potere, senza nessuno scrupolo e nessuna pietà.
Ma cosa succederebbe se un uomo, nel momento della sua trasformazione in vampiro, “morisse” con un preghiera forgiata nel suo cuore?
È il caso di Carlos Rivera a cui Damali, ignara della sorte che toccherà di lì a poco all’uomo che ama con tutta se stessa, donerà un preghiera baciandolo proprio all’altezza del cuore… UNA PREGHIERA che lo salverà dalla dannazione eterna, levando così un valido “campione” al mondo dei dannati (eventi narrati nel primo libro della serie, “Minion”).
Da quel momento in poi, Carlos condurrà, al livello magistrale, un continuo doppiogioco a favore delle forze del bene, ma non senza problemi: sarà continuamente soggetto alle varie tentazioni dovute alla sua natura di vampiro e succube del continuo desiderio che Damali accende in lui.
Ed è in questo quarto capitolo che si giocherà il tutto per tutto, per proteggere Damali, la donna che ama, che ha sempre amato e che sempre amerà, la sua cacciatrice, la Neteru del millennio, e darle una vita scevra dai pericoli anche se per farlo dovrà rimetterci la vita o peggio… rinunciare a lei per sempre.
E se Carlos è sceso letteralmente all’Inferno per fare un patto con il vampiro più potente di tutti i tempi per poterla tenere al sicuro, Damali, dal canto suo, dovrà abbracciare totalmente il alto oscuro per riuscire a conoscere meglio e così stanare il suo peggior nemico. 

In un continuo crescendo di suspance, sensualità ed erotismo vedremo come una strategia, un piano congegnato in modo machiavellico, scombussolerà i piani del Consiglio dei Vampiri, dando alla nostra Cacciatrice e alla sua squadra una mano vincente che porterà ad una vera e propria strage di vampiri… ma non mancheranno momenti di vero sconforto e di dolore dove solo la fede, la speranza e la fiducia nel VERO AMORE potranno lenire anche le ferite peggiori… quelle dell’anima

Ma Damali ha solo vinto una dura battaglia…
La vera lotta per l’umanità deve ancora avvenire… 

Libro caldamente…
CONSIGLIATO!!!

L'ho letto il... 11 Agosto 2011
GIUDIZIO:


giovedì 18 agosto 2011

"L'ODORE DELLA NOTTE" di JEANIENE FROST... DAL 22 SETTEMBRE IN LIBRERIA

Si velocizzano i tempi per la pubblicazione della serie Night Huntress di Jeaniene Frost...
... infatti il 22 Settembre la Fanucci pubblicherà il quarto libro della serie: "L'odore della notte".

COVER PROVVISORIA
 TITOLO: "L'odore della notte"
TITOLO ORIGINALE: " Destined for an Early Grave"
AUTORE: "Jeaniene Frost"
PREZZO: 12,90€
DATI: 384 p.
EDITORE: Fanucci
COLLANA: Tif Extra
EAN: 9788834717936
DATA USCITA: 22 Settembre 2011

TRAMA:
La Mietitrice Rossa Cat Crawfield e il suo amato non-morto Bones decidono di meritare una vacanza, dopo tutti gli anni di duro lavoro passati a combattere contro i succhiasangue. Ma i loro progetti sulla romanticissima Parigi vengono ben presto minacciati. Cat comincia ad avere terribili incubi notturni, in cui un vampiro sconosciuto di nome Gregor la reclama come sua di diritto, perché secondo lui Cat l'ha sposato prima ancora di unirsi in matrimonio con Bones. La pretende a tutti i costi e non si fermerà finché non avrà raggiunto il suo obiettivo; tra l'altro Gregor è un vampiro pericoloso, ancora più potente di Bones. E lo scontro sarà inevitabile.

DICONO DI QUESTO LIBRO...

“Intenso, emozionante e decisamente fantastico!”
Lara Adrian
autrice della serie best seller La stirpe di mezzanotte
“Un capolavoro dal quale non si possono staccare gli occhi, tanto sexy e bollente quanto adrenalinico a ogni pagina. Sono ufficialmente dipendente da questa serie.”
Gena Showalter
“Il quarto volume della serie Night Huntress: una miscela incredibile di passione e urban fantasy rende la Frost un vero fenomeno.”
Romantic Times
“Sexy ed emozionante fino alla fine.”
Melissa Marr


ALLA PROSSIMA!!!

domenica 14 agosto 2011

E' TEMPO DI VACANZE!!! 2

DA DOMANI SI VA IN VACANZA!!!

E si gente, anche per me è arrivato il momento di una sana vacanza...
MARE, MARE e ancora MARE...

DA COMPLETARE
DA INIZIARE


Porterò con me un paio di libri da leggere: uno da completare e un altro da iniziare, anche se penso proprio che non finirò uno e non inizierò l'altro...
ahhhh le vacanze!!!

Ho pensato di lasciarvi in compagnia di questo pezzo musicale...
A mio avviso fà molto estate...



BUON FERRAGOSTO A TUTTI...
CI RIVEDIAMO LA PROSSIMA SETTIMANA!!!

venerdì 12 agosto 2011

PROSSIMAMENTE: “LA CACCIATRICE DI ANIME” di DARYNDA JONES + SPECIALE SERIE “CHARLEY DAVIDSON”

UN NUOVO PARANORMAL ROMANCE 
CON UNA RICETTA DAVVERO INTERESSANTE:

- PRENDETE IL TELEFILM "GHOST WHISPERER" 
AGGIUNGETE UNA BUONA DOSE DI "MEDIUM" 
E CONDITE IL TUTTO CON "BLOOD TIES"

IL RISULTATO SARA' :

UN MIX ECCEZIONALE DI IRONIA,
SENSUALITÀ, AVVENTURA E SUSPENSE...
IN UNA NUOVA SERIE DA LEGGERE FINO A TARDA NOTTE!


Buon giorno amici!!!
Nel mio solito atto di sciacallaggio virtuale, sono venuta a conoscenza di un’imminente uscita targata Leggereditore

L’1 Settembre 2011, uscirà nelle librerie italiane il primo libro della trilogia Charley Davidson di Darynda Jones, “La Cacciatrice di Anime”.

La notizia mi ha incuriosito…
La trama mi ha entusiasmato…
La copertina mi è piaciuta (per fortuna hanno mantenuto quella originale)…
… quindi ho pensato: “perché non dedicare uno speciale all’autrice, al libro e all’intera serie?”

BE'... PERCHÉ NON FARLO…

Entra in un mondo popolato di personaggi intriganti, 
presenze seducenti e pericolose... 
e lasciati spiazzare dall’ironia 
di un’autrice travolgente 
che farà parlare di sé.

L’AUTRICE...

Darynda Jones ha sempre scritto finché, prima ancora di essere pubblicato, First Grave on the Right, La cacciatrice di anime, ha vinto il Golden Heart come Miglior romanzo paranormal del 2009.
Il romanzo ha riscosso grande successo negli Usa ed è in corso di pubblicazione in Francia, Germania, Regno Unito, Polonia, Slovenia, Thailandia, Taiwan e Turchia.
Darynda vive nel Land of Enchantmentin, la Terra di Incantesimo, noto anche come il New Mexico, con il marito e i figli da più di 25 anni.
Ha frequentato l’università del New Mexico, laureandosi nel 2001 con lode come interprete della Lingua dei Segni – il primo figlio di Darynda è nato sordo – e lavora a tempo pieno in un contesto educativo.
Niente di tutto questo sarebbe stato possibile senza il sostegno della sua famiglia.


LA SERIE CHARLEY DAVIDSON...

“L’esordio migliore che abbia letto negli ultimi anni!
Ironico e commovente, una lettura imperdibile!”
 J.R. Ward

“Un debutto fenomenale!”
Kresley Cole


TITOLO: "La cacciatrice di anime"
TITOLO ORIGINALE: "First Grave on the Right" (letteralmente: "Prima tomba... sulla destra")
AUTORE: Darynda Jones
PREZZO: € 10,00
DATI: 400 p., br.
EDITORE: Leggereditore
COLLANA: Narrativa
EAN: 9788865080733
DATA USCITA: 1 settembre 2011

TRAMA:
Il mio nome è Charley Davidson e non sono una donna come le altre. Ricordo ogni singolo istante della mia esistenza, e parlo con i morti. Devo anche aiutarli a staccarsi per sempre dalla loro vita terrena. Come se ciò non bastasse, faccio l’investigatore privato. Dicono che ho un carattere esplosivo, e una determinazione che mi aiuta a non perdere di vista la realtà. Da qualche tempo, poi, una presenza eterea e oscura, sensuale e terribilmente familiare mi perseguita…
COPERTINA ORIGINALE
Charley è tutto fuorché una donna comune, e fra piste da seguire, tracce da decifrare e pericoli sempre in agguato, non ha un attimo di tregua… Ora la resa dei conti si avvicina, e mentre una fitta rete di misteri la avvolge sempre più, lei ha una sola certezza: niente le impedirà di andare fino in fondo per scoprire cosa si nasconde dietro le sue origini. A movimentare la sua ricerca però, arriva lui… Ma chi è questo essere affascinante e misterioso che impedisce a Charlotte di concentrarsi, che la distrae, e che le fa sentire un desiderio che non riesce a controllare?


E adesso passo a presentarvi il resto della serie che, ricordo, è ancora inedita in Italia.

Come al solito mi scuso se la traduzione dovesse risultare imperfetta e/o incomprensibile, poiché frutto di una mia traduzione... chi mi segue ormai da un bel pò sa benessimo che io e la lingua inglese non ci capiamo benissimo... chi mi segue diciamo da... ADESSO, bene!!! l'ha appena scoperto... in ogni caso mi scuso con TUTTI per quello che ne uscirà!!!



2. "Second Grave on the Left" (Agosto 2011)
(letteralmente: "Seconda tomba... sulla sinitra")

Charley Davidson, la straordinaria tetra Mietitrice, è tornata in questo sexy romanzo di suspense e di imbrogli soprannaturali...
Quando Charley viene bruscamente svegliata nel cuore della notte dalla sua migliore amica che le dice di vestirsi in fretta e le lancia i vestiti fuori dall'armadio, non può fare a meno di chiedersi che cosa stia succedendo a Cookie. Stivali in pelle con una minigonna floreale? Insieme? Sul serio?
Dopo aver trascinato Charley fuori dalla porta Cookie le spiega finalmente che una sua amica, Mimi, è scomparsa cinque giorni prima e che ha appena ricevuto un sms da lei chiedendole di incontrarla in un caffè del centro.
Si recano al bar, ma di Mimi non c’è taccia. Ma Charley trova un messaggio sul muro del bagno. Mimi ha lasciato un indizio, un nome di donna.
Si dirigono al parcheggio solo per essere avvicinato da un marito isterico con una pistola. Dopo alcune parole di conforto e alcuni esercizi di respirazione profonda, il marito di Mimi, alias Warren Jacobs, assume Charley per trovare sua moglie.
Warren spiega che sua moglie si comporta in modo strano da quando ha saputo che un vecchio amico del liceo è stato trovato morto un paio di settimane prima.
Nel frattempo, Alexander Reyes Farrow (altrimenti noto come il Figlio di Satana. Sì. Letteralmente) ha lasciato il suo corpo fisico e sta tormentando Charley. Ha lasciato il suo corpo perché è torturato dai demoni che vogliono attirare Charley più vicino. Ma Reyes non può lasciare che questo accada, perché se i demoni arriveranno a Charley, avranno un portale verso il paradiso. E se hanno un portale verso il paradiso ... beh, diciamo solo che non sarebbe  bello.
Charley può gestire calde notti con Reyes e giorni ancora più caldi a rintracciare una donna scomparsa?  
Cookie troverà mai un vero senso nella moda?
E c'è nel mondo abbastanza caffè e cioccolato per sfamarle?




3. "Third Grave Dead Ahead" ( Febbraio 2012)
(letteralmente: "Terza tomba... sempre dritto")
Charley Davidson – la straordinaria tetra Mietitrice, investigatore privato - pratica la sua professione sotto l'influenza della caffeina a causa di un estremo bisogno di indurre l’insonnia.
Infatti, ogni volta che chiude gli occhi, Reyes Farrow, in parte-umano, e in parte figlio di Satana, è lì. Il problema è che lui è… un po’ irritato, poiché Charley l’ha fatto impegnare per tutta l'eternità, quindi è difficile dargli torto. Ma 13 giorni senza chiudere occhio portano a far emergere la pazzia in una ragazza. Così, quando un uomo la assume per trovare la moglie, Charley accetta il lavoro con un obiettivo in mente: mettere l'uomo dietro le sbarre, e non il tipo sbagliato. Può percepire la colpa a un soffio da lui e giura di trovare il corpo della donna e dimostrare chi è l’assassino.
2^ COPERTINA
Nel frattempo, Reyes è tornato in carcere e non è troppo felice… giura che l'uomo che lui è accusato di aver ucciso non solo è vivo ma è anche vicino. E vuole che Charley lo trovi.
Durante una visita al suo vecchio amico, Rocket, Charley fa un pò di chiarezza sulla situazione di Reyes, scopre che la moglie dell'uomo è ancora vivo e che il tempo stringe. Trovarla prima che muoia sarebbe un miracolo.
Con l'aiuto di una segretaria con problemi di moda, di nome Cookie, Charley si propone di portare i cattivi alla giustizia. Spera solo che Reyes non sia uno di loro… e che lei non abbia le allucinazioni dovute al suo auto-indotto attacco di insonnia.


Dunque... che ne pensate di questa serie?
Secondo me ha tutte le carte in regola per appassionare anche noi lettori italiani.

Questo è tutto…

ALLA PROSSIMA!!!


giovedì 11 agosto 2011

RECENSIONE: RESA DEI CONTI MORTALI

"Resa dei conti mortali" di Charlaine Harris:

È primavera, a Bon Temps, e la cameriera telepate Sookie Stackhouse si ritrova ad affrontare una stagione piena di segreti rivelati... segreti che porteranno radicali cambiamenti nella sua vita.
Con quel suo particolare talento per essere sempre presente dove sta succedendo qualche guaio, Sookie si trova a essere testimone del momento in cui una bomba incendiaria fa esplodere Merlotte's, il bar dove lavora. Dal momento che Sam Merlotte è conosciuto per essere una delle creature dalla duplice natura, i sospetti cadono immediatamente su quanti nella zona sono ostili ai mutaforme. Sookie ritiene però che le cose non stiano così, e lei e Sam si mettono all'opera per scoprire chi sia il colpevole, e per appurare quale sia il distorto motivo che ha portato a quell'attacco.
L'attenzione di Sookie è però divisa su due fronti. Anche se non è in grado di "decifrare" i vampiri, conosce molto bene il proprio amante, Eric Northman, e la sua "progenie", Pam, e si rende conto che stanno ordendo un complotto per uccidere il vampiro a cui adesso devono obbedienza. A poco a poco, viene coinvolta nel complotto, che è molto più complicato di quanto lei possa immaginare.
Intrappolata ancora una volta nei letali giochi politici del mondo dei vampiri, Sookie scoprirà di essere anche lei una pedina, proprio come qualsiasi altro essere umano, e che è entrata in gioco una nuova regina...
*** Attenzione:
di seguito anticipazioni sulla trama (SPOILER) ***

Cosa penso:

[…] La mia lista delle cose da fare era più o meno così: “Oggi, completare i preparativi per la festa pre-natale. Stanotte, uccidere Victor. Domani, accogliere gli ospiti per la festa.”
 
E si, la vita di Sookie è sempre molto movimentata: tra una festa pre-natale, lo sgombero della soffitta da vecchie cianfrusaglie ammucchiate da varie generazioni di Stackhouse e un’accoppamento in piena regola di un vampiro al quanto spocchioso e prepotente…
O si… direi che è parecchio movimentata.
Per non parlare del ritorno della più cara e vecchia NEMESI di Sookie, alias Sandra Pelt, nonché sorella della cara estinta Debbie (vi ricordate “Morto per il mondo”?), intenzionata ora più di prima a farla pagare a Sookie per la morte della sorella…
O si… movimentata al massimo…

E non dimentichiamo il caro bel vichingo Eric, nonché unico amore di Sookie, che deve fare i conti con la presenza “dello spettro” - SPETTRO usato in senso figurativo non letterale - del suo caro ed estinto creatore Orcella che, anche se ormai morto e polverizzato da mesi, le sue azioni passate continuano a minare il rapporto tra i due piccioncini.

E se sul piano attivo Sookie avrà un gran bel da fare, il piano delle emozioni non sarà da meno:
tanti e tanti misteri verranno svelati, una lettera proveniente dal passato scombussolerà, sia in senso positivo, sia in senso negativo, la nostra Sookie, più uno strano oggetto, un pegno d’amore, che Fintan, il nonno biologico di Sookie, ha donato alla nonna di quest’ultima, adesso passato in mano sua, di Sookie intendo, che racchiude un grande potere che potrà essere utilizzato solo una volta; il legame spezzato con Eric; Alcide che si fa trovare nudo e intavolato nel suo letto - WOW!!! – e…
Fate prima a leggerlo, insomma!!!

Vorrei aggiungere solo una cosa:
il libro non è per niente male, anzi… però ho come la sensazione che la Harris ci stia girando in torno per allungare un po’ la storia… “Resa dei conti mortali” e come se fosse ancora una parentesi, più che altro un’appendice delle altre parentesi, costituite da quasi tutti gli altri libri, diciamo da dopo “Morto per il mondo”, dove la storia è tutt’altro che vicina dal concludersi: e se da un lato vari misteri si stanno risolvendo – ad esempio il potere telepatico di Sookie – dall'altro, altre questioni che sembravano risolte stanno naufragando, prendendo il largo come se la riva e quindi la salvezza fosse sempre più lontana, irraggiungibile – qui non riporto nessun esempio, potrei spolierare un po’ troppo… forse che il pegno d’amore, il “cluviel dor”, sarebbe la risposta ai tanti problemi che stanno per venire a galla? – sempre per restare in tema acquatico.

CONSIGLIATO!!!
 
L'ho letto il... 9 Agosto 2011
GIUDIZIO:


martedì 9 agosto 2011

SPECIALE STARCROSSED... EPISODIO 5. IL GRAN FINALE




E siamo arrivati all’ultimo episodio dello speciale dedicato a "Starcrossed”, fortunatissimo libro di Josephine Angelini che ha venduto milioni di copie nel mondo e sarà pubblicato in Italia dalla casa editrice Giunti nella collana Y il 7 Settembre 2011


Gente!!! 
L’attesa sta per finire, ormai manca meno di un mese.

In occasione dell’imminente uscita di Starcrossed, ho voluto dedicare all’evento una serie di speciali per poter sponsorizzare e fare così crescere in VOI la  GIUSTA curiosità in merito al romanzo.

Ecco cosa mi è venuto in mente…

NEI PRECEDENTI EPISODI...


PROSSIMAMENTE: STARCROSSED di JOSEPHINE ANGELINI

RECENSIONE: STARCROSSED

SPECIALE STARCROSSED… EPISODIO 1

SPECIALE STARCROSSED… EPISODIO 2

SPECIALE STARCROSSED… EPISODIO 3

SPECIALE STARCROSSED… EPISODIO 4


CHE ABBIA INIZIO 
IL QUINTO SPECIALE


IL CASO STARCROSSED…

Da qualche mese a questa parte nel mondo virtuale si è vociferato dell’imminente uscita di un nuovo urban fantasy Y.A. che devia dai soliti schemi -  vale a dire denti a punta e facce pallidissime - per la sua trama, tanto unica quanto stupefacente.

E così che è nato il “Caso Starcrossed”

“In un’asta all’ultimo sangue” la Y della Giunti si è aggiudicato la pubblicazione in Italia di Starcrossed.

Cliccando sulla seguente immagine accederete direttamente all’articolo pubblicato dalla Y. in merito all’evento.




Mentre la seguente immagine vi porta direttamente nella pagina Y. dove potrete leggere uno stralcio del romanzo:



La Y., inoltre ha pubblicato una serie di immagini che ritraggono Josephine Angelini e i suoi editor vestiti come gli antichi greci.
Cliccate nella seguente immagine e vedrete:




STARCROSSED NEL MONDO…

UN SUCCESSO MONDIALE ANNUNCIATO...
Il 31 Maggio Starcrossed esce negli Stati Uniti!!!

Il romanzo di Josephine Angelini è salito al ventitreesimo posto nella classifica tedesca dello Spiegel soltanto dopo due settimane dall'uscita in libreria.

In Spagna, dove è uscito il 5 aprile 2011, si sono registrate vendite record.

La casa editrice americana Harper Collins ha investito tantissimo in questo romanzo che esce in tiratura già con 100.000 copie.

"Cifre astronomiche per Josephine Angelini, autrice della fortunata riscrittura della tragedia greca per adolescenti.” 
scrive Publisher Weekly.

In America non si fa altro che parlare di questo libro. La rete è inondata dai buzz sull'uscita di Starcrossed.

La prossima uscita è prevista per il 4 giugno in U.K., mentre in Italia uscirà il 7 settembre 2011.

ECCO COSA DICE LA STAMPA ESTERA SU STARCROSSED…

Una saga indimenticabile, meravigliosa. Mi sono innamorata di Lucas quanto e più di Helen. Dio, non vedo l’ora di leggere il seguito!
Lauren Kate, autrice del bestseller FALLEN

Uno strabiliante debutto per Josephine Angelini, un racconto ricco di azione, colpi di scena e forti emozioni. La mitologia moderna non è mai stata così sexy!
Kiersten White, autrice del bestseller del New York Times, PARANORMALMENTE

Uno dei libri più cinematografici che abbia mai letto. Travolgente e drammatico! Non so quante volte sono rimasta col fiato sospeso. Starcrossed è come un film che si svolge nella tua testa.
Sophie Jordan, autrice di FIRELIGHT

Josephine Angelini crea una trama sapiente in cui la mitologia arriva tra i banchi di scuola con un intreccio fantasy che unisce amore e predestinazione.
Booklist (stralcio dalla prima recensione di Starcrossed su bozze non corrette)

Rachel Petty, editor di Starcrossed, ha detto:
“Chi mai vorrebbe un vampiro diafano o un licantropo peloso quando può avere un semi-dio abbronzato?”.

Cliccando sulla seguente immagine accederete nella pagina Y., fonte di queste notizie:




"Dreamless is slated for May 2012—not soon enough, as far as I'm concerned. I haven't wanted a second book so much since The Hunger Games."
   —Los Angeles Times
 TRADUZIONE...

"Dreamless è previsto per maggio 2012, non è abbastanza presto per quanto mi riguarda. Non ho voluto così tanto un secondo libro dal periodo di The Hunger Games".
Los Angeles Times

Cliccando sulla seguente immagine accederete nella pagina ufficiale di Josephine Angelini, fonte di questa notizia:




Infine, ecco le copertine di Starcrossed proveniente dal… RESTO DEL MONDO...

COPERTINA SPAGNOLA


COPERTINA TEDESCA



COPERTINA INGLESE



COPERTINA AMERICANA



COPERTINA ITALIANA


E con questo è tutto.
E' stato un vero piacere, nonchè davvero divertente, entrare nel mondo che Josephine Angelini ha creato con Starcrossed...

VI DO APPUNTAMENTO 
PER IL 7 SETTEMBRE IN LIBRERIA… 
NON MANCATE  “STARCROSSED” VI ASPETTA!!!


ALLA PROSSIMA!!!


RECENSIONE: GRAFFIO ASSASSINO

"Graffio Assassino" di Rachel Vincent:

La vita di Faythe Sanders non conosce un attimo di noia: il suo fidanzato, Marc, è stato esiliato proprio quando sembrava che il loro amore avesse finalmente una seconda chance. Mandare avanti una relazione a distanza è già abbastanza complicato, e le manovre politiche di alcuni clan rivali le impediscono di vederlo per lunghissimi periodi. Ma quando Marc viene aggredito da una banda di randagi mutaforma e dato per disperso, Faythe decide di passare all'azione e sfodera gli artigli, pronta a difendere i propri cari e l'uomo che ama. Anche a costo della vita. 






*** Attenzione:
di seguito anticipazioni sulla trama (SPOILER) ***

Cosa penso:

Se c’è una protagonista, fra tutte quelle di cui ho letto fin’ora, capace di cacciarsi continuamente nei guai e prendersi rimproveri ovunque capiti - che sia il padre, la madre, il fratello maggiore, il fidanzato, l’innamorato e, perché no, anche i nemici mortali - questa è Faythe Sanders.
E questa sua unica, quanto incredibile, capacità và di pari passo con la sfortuna, che le sta attaccata come se fosse un’ombra.

Per chi è arrivato a leggere la storia fin qui, sa benissimo che nei precedenti capitoli della serie le è successo di tutto:
CAP. 1. è stata rapita, picchiata e quasi stuprata da un’orda di mutaforma senza controllo spalleggiati dal fratello ribelle…
CAP. 2. prima contagia per sbaglio l’ex fidanzato umano dopo una notte di passione rendendolo un randagio e anche un tantino pazzo e dopo l’ uccide perché ormai fuori controllo…
CAP. 3. finisce sotto accusa per questi due motivi rischiando pure la pena capitale… successivamente ci rimetterà l’allontanamento definitivo di Marc, il suo ragazzo, dal ranch del padre.

E siamo arrivati al quarto capitolo della serie, dove ci si può immaginare che la nostra Faythe abbia messo giudizio e un po’ di sfiga l’abbia lasciata insieme alla sua testardaggine…
… e invece no!!! Perché la scalogna, oppure come diciamo qui da noi la SCAROGNA, la segue dappertutto… sono quasi in simbiosi.

- Ha giusto il tempo di passare una notte di passione con il suo Marc, che successivamente quest’ultimo scompare, rapito da un branco di randagi che gli vogliono fare la festa…
- Suo fratello Ethan (ma perché proprio lui???) muore per difendere Kaci
- Per la disperazione e per confortarsi a vicenda Faythe fa l’amore con Jace - questo mentre Marc è disperso chissà dove a gelarsi anche i peli del naso… quando si dice “un gran pezzo di ZOCC..A”
-E, come se non bastasse, aleggia nell’aria la minaccia di una guerra imminente tra clan… quando si dice passare un brutto periodo…

Fortunatamente di pari passo con la sfiga e con la sua capacità unica di cacciarsi nei guai, vanno quegli attimi di fortuna sfacciata, che bastano a tirarla miracolosamente dai guai quasi sempre illesa… a rimetterci sono sempre gli altri.

Come avete capito in “Graffio Assassino” è successo di tutto…
… fin’ora è il mio preferito della serie, anche se c’è stato un momento che mi si sono aperte le fontanelle negli occhi e non smettevo più di piangere - perché doveva morire proprio Ethan con tanti fratelli idioti che aveva? Perché? - ma nonostante questo la storia è davvero bella con momenti emozionanti, divertenti, tristi e tanta tanta azione.


CONSIGLIATO!!!

L'ho letto il... 6 Agosto 2011
GIUDIZIO:

 

Ultimi Post