LE MIE ULTIME RECENSIONI...

sabato 28 aprile 2012

SPENDI & SPANDI ^__- (EPISODIO 56)


ECCO IL MIO ULTIMO ACQUISTO...


TITOLO: "Lover Mine.
Un amore selvaggio"
AUTORE: J.R. Ward
EDITORE: Mondolibri

TRAMA:
Certe cose è destino che accadano. E il destino di John Matthew sembra essere stato scritto due volte. La prima come uomo, in un mondo degradato e ai margini. La seconda come vampiro, ammesso nella ristretta cerchia della Confraternita in virtù di un valore non comune e di una cicatrice che ha svelato la sua natura di guerriero. In bilico fra due mondi, perennemente lacerato, John ha superato la transizione e sposato la causa della razza. Ma ora ha un nuovo motivo per combattere: trovare qualcuno a cui tiene più della sua stessa vita. Trovare Xhex la guerriera, la crudele symphath che non ha bisogno di nessuno e che non vuole essere amata. Quando lei, dopo una missione contro i lesser, scompare, John capisce che non può abbandonarla a se stessa. Così si lancia in una frenetica ricerca che lo conduce vicinissimo al Male. Perché Xhex è stata rapita dal figlio dell'Omega e la sua vita è appesa a un filo...

ALLA PROSSIMA!!!

venerdì 27 aprile 2012

"DESTINED" di P.C. & KRISTIN CAST... dal 24 MAGGIO 2012 in LIBRERIA... ECCO LA COVER ITALIANA :D

BUON GIORNO GENTE!!!
Neanche il tempo di aprire gli occhi come si deve... e guardate che splendida notizia che ho per voi...


TITOLO: "Destined"
TITOLO ORIGINALE: "Destined"
AUTORE: P.C. Cast 
&
Kristin Cast
PREZZO: 16,50
DATI: 360 p., ril
EDITORE: Nord
COLLANA: Narrativa Nord
ISBN: 9788842920205
 DATA USCITA: 24 Maggio 2012 
(10 Maggio???)

TRAMA:
COVER ORIGINALE
Quella sciocca di Zoey Redbird doveva restarsene sull'isola di Skye. Se fosse diventata la nuova Regina dei Guerrieri, isolandosi dal mondo, forse avrei scelto un'altra vittima umana per portare a termine il mio rituale. Invece lei è tornata, quindi sono stata costretta a uccidere sua madre, Linda Heffer. E, in cambio di questo sacrificio offerto al Male personificato, ho ottenuto Aurox, un potentissimo Guerriero privo di volontà, creato per obbedire a ogni mio ordine. Inoltre ora Zoey è troppo sconvolta persino per uscire dalla sua stanza, e quindi posso finalmente agire indisturbata. Anzitutto chiederò ad Aurox di ammazzare gli alleati più pericolosi di Zoey: il suo Guardiano e quell'intrigante di Stevie Rae, la prima Somma Sacerdotessa Rossa. Poi, quando anche tutti i suoi amici novizi saranno stati eliminati, potrò finalmente realizzare il mio sogno. Ben presto, Nyx verrà annientata e io, Neferet, diventerò la nuova Dea dei vampiri.



Kristin Cast frequenta l’University of Tulsa, dove studia Comunicazione. La parola scritta l’ha sempre affascinata: al liceo, era direttore del giornale della scuola e adesso è un’autrice a tutti gli effetti. I romanzi con protagonisti Zoey e i vampiri della Casa della Notte hanno ottenuto un enorme successo in tutto il mondo e la serie è diventata un fenomeno di culto.
P.C. Cast è nata a Watseka, Illinois, ma ha trascorso parte della sua giovinezza in Oklahoma, imparando ad amare i cavalli da corsa e la mitologia. Dopo il liceo, si è arruolata nell’Aeronautica ma, nel frattempo, ha continuato a nutrire la sua passione per la narrativa, alla quale adesso si dedica quasi interamente, alternandola al lavoro di insegnante.

Bé... il mio è stato un gran bel risveglio...
Più in là vi farò sapere la data di uscita in libreria.

ALLA PROSSIMA!!!

giovedì 26 aprile 2012

ESCE OGGI: "UNA CASA di PETALI ROSSI" di KAMALA NAIR

ESCE OGGI per la casa editrice Nord...




TITOLO: "Una casa di petali rossi"
TITOLO ORIGINALE: "The Girl in the Graden"
AUTORE: Kamala Nair 
PREZZO: 16,60
DATI: 384 p., ril
EDITORE: Nord
COLLANA: Narrativa Nord
ISBN: 9788842919254
 DATA USCITA: 26 Aprile 2012

TRAMA:
COVER ORIGINALE
È mattina presto quando Rakhee esce di casa, diretta all'aeroporto. Dietro di sé, lascia un uomo addormentato, un anello di fidanzamento e una lunga lettera. Ma soprattutto lascia un segreto. Un segreto che lei e la sua famiglia hanno custodito per anni. Un segreto che sembrava ormai sepolto sotto la polvere del tempo.
Il segreto di Rakhee ha radici lontane ed è legato all'estate del suo primo viaggio in India, a un mondo illuminato da un sole accecante oppure annerito da cortine di pioggia, a una vecchia casa quasi troppo grande da esplorare, a cibi intensamente saporiti e colorati, a zie vestite con sari sgargianti, a cugine chiassose e ficcanaso, e a un giardino lussureggiante, nascosto dietro un alto muro di cinta...
Allora Rakhee era troppo giovane per sopportare il peso della sua scoperta, ma non è mai riuscita a dimenticarla e adesso, proprio mentre la vita le regala promesse di gioia, comprende che è arrivato il momento di dire la verità, anche se ciò significa perdere tutto, compreso l'amore. Tocca a lei abbattere le mura di quel giardino che la sua famiglia ha così caparbiamente difeso. Tocca a lei trovare la chiave per aprire la casa di petali rossi...

Come un prisma che riflette i colori, gli odori e i sapori delle emozioni, questo sorprendente romanzo dispiega le infinite sfumature dei sentimenti umani e le ricompone nella storia di Rakhee, per rivelare come sia sempre possibile spezzare le catene del passato e aprirsi con slancio a ciò che il futuro può offrire.


DAL LIBRO...
"Quando leggerai queste pagine, io sarò in volo, sull'Atlantico, diretta in India. Ti sarai svegliato, solo, e avrai trovato l'anello di diamanti che ho lasciato sul comodino, sopra questi fogli che adesso tieni in mano.
Ma per ora stai dormendo, sereno. Se mi chino e accosto il mio viso al tuo, per inspirare il tuo profumo, resti immobile.
Guardarti dormire mi strazia il cuore.
Ho fatto una cosa terribile.
Vorrei poter dire che è cominciato tutto con la lettera che ho ricevuto due giorni fa, ma sarebbe una bugia.
Bisogna risalire a molto tempo fa, all'estate in cui ho compiuto undici anni, in cui Amma mi ha portato in India e in cui ogni cosa è cambiata. Chiunque conosca la verità riguardo al mio passato - e non sono in molti - potrebbe credere che io abbia superato incolume gli eventi di quell'estate: tra poche settimane mi laureerò in architettura, a Yale, e comincerò una promettente carriera presso uno studio di design a New York; ho un bel rapporto con quasi tutta la mia famiglia; ho un uomo meraviglioso che mi ha chiesto di sposarlo... Ma la verità è che non ho ancora sconfitto i miei demoni. Ho cercato di combatterli, di occultarli ma, come dovevo aspettarmi, si sono liberati. E non posso sposarti finché non me ne sarò liberata una volta per tutte.
Per questo ho deciso di lasciare qui l'anello che mi hai dato e che non avrei dovuto accettare. L'ho fatto perché tra noi ci sono ancora tutti questi segreti. Finché non sarò tornata nel luogo in cui tutto è cominciato, e non ti avrò raccontato ogni cosa, non potrò mettere al dito il tuo anello, né considerarmi la tua promessa sposa."


Kamala Nair è nata a Londra, ma ha vissuto fin da piccolissima negli Stati Uniti. Dopo essersi laureata presso il prestigioso Wellsley College, è tornata in Europa per proseguire gli studi, prima a Oxford, poi al Trinity College di Dublino, dove ha conseguito un master in Scrittura creativa. Attualmente vive a New York.
E' stato nel 2004, durante un viaggio in India con la famiglia, che Kamala Nair ha avuto l'idea di scrivere Una casa di petali rossi. Ma sono stati i suoi ricordi a infondere vita sia nella storia del romanzo sia nei suoi personaggi.
Sebbene sia cresciuta negli Stati Uniti, Kamala ha avuto modo di conoscere l'India fin da bambina: durante le vacanze scolastiche, mentre i compagni andavano a Disney World o a sciare, lei attraversava l'oceano insieme con i genitori e con la sorella, diretta verso un mondo tanto affascinante quanto lontano da quello cui era abituata.


ALLA PROSSIMA!!!

WWW... WEDNESDAYS... (EPISODIO 29)



Nuovo appuntameto con la rubrica WWW... Wednesdays.

Per chi non avesse idea di che sto parlando, vi basti sapere che...

Www…Wednesdays è una rubrica ideata da MizB del blog Should be Reading!
Per partecipare basta rispondere alle seguenti tre domande:

• What are you currently reading? (Cosa stai leggendo?)
What did you recently finish reading? (Cosa hai appena finito di leggere?)
What do you think you’ll read next? (Quale sarà il prossimo libro che leggerai?)

E allora si parte...

What are you currently reading?   
COSA STO LEGGENDO?
"Il mistero del talismano perduto"
di Karen Marie Moning


e...

"Angels"
di Serena Versari



What did you recently finish reading?
COSA HO APPENA FINITO DI LEGGERE?
"Un nido di terra per la Donna di Cristallo"
di Margaret Gaiottina




What do you think you’ll read next?
COSA LEGGERO'?
"In trappola al Gil's Diner"
di A. Lee Martinez

Se volete, potete partecipare commentando il post...


ALLA PROSSIMA!!!


ESCE OGGI: "IL FASCINO del MALE. LA CACCIATRICE di ANIME" di DARYNDA JONES

BUON GIORNO GENTE!!!

Da oggi potrete trovare in libreria...


TITOLO: "Il fascino del male.
La cacciatrice di anime"
TITOLO ORIGINALE: "Second Grave on the Left"
AUTORE: Darynda Jones 
PREZZO: 10,00
DATI: 352 p., br.
EDITORE: Leggereditore
ISBN: 9788865081655
 DATA USCITA: 26 Aprile 2012

TRAMA:
COVER ORIGINALE
Charley deve risolvere un nuovo caso, quello di una donna che è appena scomparsa senza lasciare tracce. E nel frattempo il misterioso Reyes continua a perseguitarla con il suo fascino irresistibile. Ora ha lasciato definitivamente il suo corpo mortale per sfuggire alle torture dei demoni che minacciano di rapire Charley e di utilizzarla come chiave d’accesso all’aldilà. Riuscirà Charley a dividersi fra le notti bollenti con il suo amante e la responsabilità di salvare il mondo dalle forze oscure che lo insidiano? Scopritelo in una nuova avventura che divorerete fino all’ultima pagina.


ALLA PROSSIMA!!!
 

mercoledì 25 aprile 2012

SPENDI & SPANDI ^__- (EPISODIO 55)


ECCO I MIEI ULTIMI ACQUISTI...


TITOLO: "Overbite.
Sfide all'ultimo morso"
AUTORE: Meg Cabot
EDITORE: BUR - Rizzoli

TRAMA:
Uscita da una storia con il cuore a pezzi, Meena sogna di continuo Lucien, il suo ex. Fin qui niente di strano, se lei non fosse una sensitiva assunta dalla Guardia Palatina (l'esercito anti-paranormale del Papa) e lui non fosse il figlio di Dracula, principe di tutto ciò che c'è di oscuro sulla terra. Come se non bastasse, da quando si sono lasciati Lucien ha preso l'irritante abitudine di pedinarla e Alaric Wulf, il più letale (e biondo) ammazza-vampiri in circolazione, sembra convinto che a lei non dispiaccia affatto. Nel frattempo a New York i turisti spariscono senza lasciar traccia, mentre i palatini sono completamente assorbiti da un grandioso evento organizzato al MET dallo sconcertante padre Henrique, un prete giovane e affascinante appena arrivato dal Sud America. La mostra esporrà per la prima volta alcuni inestimabili tesori del Vaticano tra cui, guarda caso, anche un pezzo molto caro al principe delle tenebre. Mentre crescono i sospetti di un possibile collegamento fra l'esposizione e le misteriose sparizioni, Alaric si decide a entrare in azione per scongiurare il peggio... e tentare di strappare una volta per tutte Meena all'oscura malìa del suo ex fidanzato. 


 TITOLO: "Il mistero del talismano perduto"
AUTORE: Karen Marie Moning
EDITORE: Leggereditore

TRAMA:
La porta sta per aprirsi, e non sarà la luce a venirti incontro ma la magia di un talismano dai poteri sconosciuti. Ombre oscure si avvicinano all'orizzonte, e una sola donna è in grado di dissiparle. Sei pronto a percorrere una strada disseminata di pericolo, sensualità e mistero? Da quando Mac ha scoperto di essere una veggente sidhe, la sua vita ha preso una piega del tutto inaspettata. E ora che la resa dei conti è inesorabile, di chi potrà fidarsi? Forse di un amuleto prezioso e antichissimo, che sembra proteggerla da sempre, oppure dello sfuggente Gerico? Tra piste false, esseri feroci, e la doppiezza di una realtà che non conosce pace, la giovane Mac dovrà tirare fuori tutto il suo coraggio, perché la sua caccia è appena iniziata e nulla potrà fermarla. 

ALLA PROSSIMA!!!

martedì 24 aprile 2012

"PRIMA del FUTURO" di JAY ASHER e CAROLYN MACKLER... dal 23 MAGGIO in LIBRERIA.

CARISSIMI!!!
Per voi un'anteprima davvero, davvero stuzzicante...


Questo che avete appena visto è il trailer originale di "The Future of Us", fantasy Y.A. scritto a quattro mani da Carolyn Mackler e Jay Asher.
Il romanzo arriverà in Italia il 23 Maggio grazie alla casa editrice Giunti Y con il titolo "Prima del Futuro"...

TITOLO: "Prima del futuro"
TITOLO ORIGINALE: ( The Future of Us)
AUTORE: Jay Asher
Carolyn Mackler
PREZZO: 12,00€
DATI: 320 pg., ril
EDITORE: Giunti Y
ISBN: 9788809771314
DATA PUBBLICAZIONE: 23 Maggio 2012

TRAMA:
COVER ORIGINALE
È il 1996, la velocità della connessione arranca rumorosamente a 56kb, la rete è quasi vuota, è ancora uno strumento per pochi, una sorta di nuova stregoneria tecnologica. Josh e Emma si conoscono fin da quando erano piccoli, sono sempre stati amici inseparabili, poi Josh ha tentato di baciare Emma e le cose si sono complicate. È parecchio tempo che non si vedono, il giorno in cui Josh suona il campanello di casa della ragazza e le porge imbarazzato un cd-rom di America on line. È arrivato come omaggio per posta, ma loro non hanno il computer. Emma invece ha un fiammante pc con Windows 95, ma non ha internet. Quando Emma riesce finalmente a connettersi, accade qualcosa di inspiegabile. Per una strana alterazione nella barriera spazio-temporale appare sullo schermo una misteriosa pagina bianca e blu con una scritta sconosciuta: facebook. C'è la foto di una donna sui trent'anni con un volto familiare, troppo familiare. C'è il suo nome, Emma Nelson e la sua stessa data di nascita. Si è aperto un pericolosissimo portale sul futuro in grado di cambiare, in un'indimenticabile settimana di delirio, il presente, i sentimenti e il destino di Josh e Emma. 

Carolyn Mackler è autrici di vari romanzi per ragazzi.
Il suo romanzo più recente, The Future of Us, scritto insieme allo scrittore Jay Asher, ha ricevuto recensioni stellari, e i diritti cinematografici sono stati venduti alla Warner Brothers.
I suoi romanzi sono stati pubblicati in diversi paesi, tra cui il Regno Unito, Australia, Germania, Francia, Italia, Corea, Paesi Bassi, Danimarca, Israele e Indonesia.
Carolyn vive a New York City con il marito e due figli piccoli.
Attualmente è al lavoro sul suo settimo romanzo.
Il suo sito internet è carolynmackler.com/Carolyn-Mackler-Home-Page.asp

Jay Asher ha pubblicato il suo primo romanzo, Thirteen Reasons Why, in Italia pubblicato dalla Mondadori con il titolo 13, entrato nel 2007 nella lista dei romanzi per adolescenti del New York Times. Si è quindi dedicato alla scrittura del suo secondo romanzo, "The Future of Us", che è stato pubblicato nel novembre 2011. Oltre ai romanzi ha pubblicato diversi libri illustrati e romanzi umoristici. Thirteen Reasons Why ha vinto numerosi premi ricevendo una valutazione di cinque stelle dalla Teen Book Review.
Il suo sito internet è  jayasher.blogspot.it

ALLA PROSSIMA!!!

TEASER TUESDAYS... (EPISODIO 29) "Un Nido di Terra per La Donna Cristalle" di Margaret Gaiottina

NUOVO APPUNTAMENTO 
CON LA RUBRICA
"TEASER TUESDAY"

In che cosa consiste?

"Teaser Tuesdays" è una rubrica a cadenza settimanale, ideata da MizB del blog Should be Reading!
Le regole sono semplicissime, e tutti possono partecipare, anche voi  lettori nei commenti, e condividere con noi i vostri teaser

ECCO LE REGOLE... 

Prendi il libro che stai leggendo;
Aprilo in una pagina a caso;
Condividi un breve spezzone di quella pagina ("Teaser");
Attento a non fare spoiler!!
Riporta anche il titolo e l'autore così che i tuoi lettori possano aggiungere il libro alla loro wishlist se sono rimasti colpiti dall'estratto.


E allora si parte!!!

"Un Nido di Terra
per La Donna Cristalle"
di
Margaret Gaiottina

Diedi uno squillo a Bayron e mi ritirai finalmente nel mio ufficio. Ci avevo messo un quarto d'ora, minuto più minuto meno. Ero così tesa e stanca che sarei crollata volentieri sulla poltrona ma chiudendo la porta alle mie spalle avvertii subito una pressione dietro di me. Qualcuno la spingeva con decisione.

Pag. 188


Qual'è il vostro TEASER???


ALLA PROSSIMA!!!


RECENSIONE: "APOCALYPSE KEBAB"

"Apocalypse Kebab" di J. Tangerine:

È una Praga impazzita, soglia tra passato e futuro, il luogo prescelto dagli Esterni per fare ritorno, potenti e pericolosi, più temibili di quelli che giunsero ai tempi di Golem e Gargoyle.
Alexandra non ha l’aspetto guerriero che vive nel suo nome: minuta, consegna kebab a domicilio a bordo di un rottame che definisce pomposamente scooter. I suoi giovani occhi già troppo hanno visto e troppo hanno sofferto per sollevarsi da terra. Forse per questo evita la voragine che si è aperta davanti al catorcio lanciato al massimo. Alex, guardiana della frontiera orientale del continuum spaziotemporale, si china sul cratere e annusa il cielo.
Inizia per lei una battaglia senza esclusione di colpi contro l’invasione e contro il terribile Arconte, mostro senza tempo che sa entrare nell’anima.
Forse anche in quella di Alexandra. 

Cosa penso:

Qualche mese fa il mio curiosare in rete mi ha portato a posare gli occhi su una cover quanto mai “intrigante e accattivante”: una bella biondina con in mano un vassoio di kebab che posava sotto l’ala di un terribile gargoyle sullo sfondo di una cattedrale gotica…
Come si suol dire… l’occhio vuole la sua parte!!! e dopo che i miei occhi hanno avuto la sua parte, visionando cover, trama, titolo e nome dell’autore in una sola “occhiata”, hanno inviato tutte queste informazioni a quella parte del mio cervello in cui risiede “LA CURIOSITA’ MORBOSA” - non so esattamente in quale parte del cervello sia e se, soprattutto, è un tratto comune a tutti gli esseri umani… secondo me NO!!! – e così la parte razionale del mio cervello è stata sostituita da una smania morbosa di avere a tutti i costi questo libro…
Spesso e volentieri quella cretina della mia curiosità mi ha condotto in una brutta strada, o meglio ha portato nelle mie sgraziate mani libri veramente ORRENDI, tratta in inganno da cover “accattivanti e intriganti”.
E solo raramente cover “accattivanti e intriganti” erano il degno “involucro” di un romanzo con le palle.
Pensate un po’ il mio stato d’ansia nell’attesa di “Apocalypse Kebab”: speriamo, speriamo, speriamo, speriamo, speriamo, speriamo… è stato il mio mantra giornaliero da quando ho effettuato l’ordine fino a quando una volta pervenuto nelle remote terre interne di Sicilia ho iniziato a leggerlo…
Bé… E CHE CULO!!!
Questa volta la mia curiosità si è evitata il solito scappellotto.
Bello, bello, bello… non so che altre parole potrei utilizzare.

J. Tangerine (nonostante il nome, o pseudonimo, è italianissima) ha ambientato la sua storia nella gotica città di Praga.
Tra le sue strade affollatissime di turisti sfreccia sul suo “bolide” Alexandra, ragazza tanto minuta quanto cazzuta, pronta a consegnare l’ennesimo ordine di kebab della serata.
Ma la consegna a domicilio non è il suo reale lavoro: lei è una Column, uno dei guardiani della frontiera orientale del continuum spazio temporale, pronta a neutralizzare qualsiasi “cosa” varchi la frontiera inclinando così il continuum.
Sarà proprio durante una delle sue “spericolate” consegne, che Alex si imbatterà in una voragine di grandi dimensioni come non aveva mai visto prima: cosa ne sarà venuto fuori?
Una cosa è certa: nulla di buono, visto che l’onda psichica che Alexandra riesce a percepire è la più potente che abbia mai sentito.
Sette Esterni sono stati sputati fuori da quella voragine e non degli Esterni qualsiasi, ma gli Inferenti, esseri che nessuno mai si augurerebbe di incrociarne il cammino.
Uno di essi è l’Arconte, il più temibile di tutti… lui è Tamel.
E presto il destino di Alex la condurrà dritta nelle braccia dell’Arconte…
To be continued…

Bella gente, se volete sapere altro, andate a leggervi il libro.
Il mio compito è quello di muovervi a curiosità, questo solo perché “Apocalypse Kebab” merita di essere letto!!!

Giusy De Nicolo, la nostra misteriosa J. Tangerine per intenderci, ha creato una storia veramente fantastica - in tutte le faccettature di questo termine.
Non siamo più di fronte al classico vampiro “mayeriano”… altri “mostri” affollano la gotica Praga, tenuti sotto stretto controllo dai Column e dai silenziosi e statuari Gargoyle che svettano sulle guglie delle cattedrali.
E già questo ha una sua originalità… e poi abbiamo Alexandra, protagonista indiscussa di questa storia.
Anche lei si discosta dai soliti canoni “mayeriani”: non bella ma piacente, bassa di statura, con tette inesistenti… sa quali sono i suoi pregi, ne fa un suo punto di forza e, soprattutto, non fa la finta modesta del tipo: “chi ioooo!!! Io sono bellla, intelllligggenttte, con due tette da urlo, culo a mandolino e gambe chilometriche? Ma nooo… ma daaaiii… ma cosa mi dici mai (detta quest’ultima con la voce alla topo Gigio)”, che spesso e volentieri mi piacerebbe tanto poter prendere a bastonate in modo da inculcargli io una sana dose di “intelllligggenza”.
E poi Tamel… lui è un altro esempio di come lo stereotipo di bello e impossibile è ormai surclassato…
Il fascino è il punto di forza di Tamel. Fascino che riuscirà a conquistare anche Alex.

Solo una cosa ho trovato leggermente sopra le righe: è vero sì, Alexandra è una dura, atteggiamento dovuto soprattutto ad un’infanzia da schifo, dove fino a quando non ha manifestato le sue doti da Column ed è entrata a far parte del “cerchio magico”, viveva su un filo del rasoio, tra droghe, alcol e spesso con tendenze suicide, e poi proprio al lavoro che è chiamata a fare, combattere ogni giorno per la propria vita contro le più feroci creature che interrompono il continuum… ma questo suo atteggiamento secondo me non giustifica un linguaggio da scaricatore di porto.
Siamo sinceri, chi non impreca al giorno d’oggi. Il periodo scolastico è stato di gran insegnamento a tal proposito.
Non ci scandalizziamo più di tanto ormai… siamo nell’era moderna e tutto è concesso.
Ma quanto è troppo è troppo: ecco… questo suo linguaggio poco femminile è stato un po’ troppo esagerato per i miei gusti.
Ma a parte questo è stata una piacevole lettura.
Una trama che funziona e che sa catturare il lettore, anche se certe volte entravo un po’ in confusione con le varie descrizioni, ma questo è colpa mia: deficit dell’attenzione… ultimamente ne sono affetta.

La cosa che mi ha maggiormente colpito è stato il vero messaggio che il libro ha voluto darci.
Una denuncia alla società di oggi, alla società industrializzata, che pone il suo baluardo sulle industrie, sulle centrali atomiche e che non capisce che così facendo presto, molto presto, non ci sarà più nessun possibile futuro…

CONSIGLIATO!!!

L'ho letto il... 15 Aprile 2012
GIUDIZIO:

"SCHEGGE di ME" di TAHEREH MAFI... dal 2 MAGGIO in LIBRERIA

BUON GIORNO GENTE!!!
Ecco una fantastica anteprima che penso piacerà a molti.
Il due maggio la Rizzoli porterà nelle nostre librerie il primo libro di una nuova trilogia Y.A. distopica...
"Schegge di me" - "Shatter Me" - e il romanzo d'esordio di una giovanissima scrittrice Statunitense, Tahereh Mafi... primo libro della trilogia distopica "Shatter Me".
I diritti cinematografici del romanzo sono stati acquisiti dalla Twentieth Century Fox.
Preparatevi a leggere qualcosa di diverso...

Un’alchimia perfetta di romanticismo e azione 
per una nuova giovanissima autrice.

TITOLO: "Schegge di me"
TITOLO ORIGINALE: ( Shatter Me)
AUTORE: Tahereh Mafi
PREZZO: 17,00€
DATI: 360 pg., cartonato con sovracopertina
FORMATO: 15 X 23 cm
EDITORE: Rizzoli
ISBN:9788817056564
DATA PUBBLICAZIONE: 2 Maggio 2012

TRAMA:
“Non so dove mi trovo. So solo che mi hanno portato qui in un furgone bianco e che il viaggio è durato 6 ore e 37 minuti. So che mi hanno ammanettato al sedile. So che mi hanno legato alla sedia. So che non ho pianto quando mi hanno portata via. So che il cielo cade tutti i giorni...”
COVER ORIGINALE
Juliette è segregata da 264 giorni in una cella di 16 metri quadrati. Non può parlare con nessuno, e nessuno deve avvicinarla, perché ha un potere terribile: se tocca una persona la uccide. Agli occhi dell’organizzazione che l’ha rapita il suo potere è un’arma stupefacente, per lei è una maledizione che la condanna a notti tormentate e a una vita lontana dai suoi coetanei. Un giorno però nella cella viene spinto Adam, in cui Juliette riconosce un vecchio compagno di scuola di cui era innamorata. Juliette non vuole fargli del male, e così lo tiene a distanza, ma Adam non sa del suo potere, e mentre lei dorme in preda agli incubi la prende tra le braccia per confortarla. Da quel momento tutto cambia, perché Adam, immune al tocco di Juliette, è l’unico che può accettarla così com’è, e insieme progettano la fuga, alla ricerca di un mondo che non la consideri più né un’arma né un mostro, ma una persona speciale, che con il suo potere può fare la differenza.

“Un romanzo intensissimo, romantico come pochi. Non sono riuscita a staccarmene fino alla fine.”
Lauren Kate,
autrice di Fallen



TAHEREH MAFI ha 23 anni. Ultima di cinque fratelli, è nata nel Connecticut ma vive in California. Questo è il suo primo romanzo.
Il blog è già frequentatissimo: http://stiryourtea.blogspot.com/




E allora cosa ne pensate?
Questo è un romanzo davvero intrigante!!!

ALLA PROSSIMA!!!

lunedì 23 aprile 2012

RECENSIONE: "OGNI GOCCIA del MIO SANGUE"

"Ogni goccia del mio sangue" di Valentina Laforgia:

Quando nei bassipiani pugliesi il vento viaggia più veloce della luce, si ode lo scalpiccio veloce di zoccoli che tritano la terra spruzzando schegge di pietrisco calcareo, e un nitrito roboante si libera nell’aria insinuandosi tra le gobbe delle colline, vuol dire che Viola e il suo stallone Fufi sono vicini, e nessuno può fermarli. Viola è una ragazza di vent’anni piena di energie, innamorata della vita, indipendente, che fatica a stereotiparsi, che studia quello che le piace e si comporta secondo il suo metro di giudizio. Bocciata all’ultimo anno del Liceo si ritrova ancora tra gli odiosi banchi di scuola.
Né donna, né bambina. Fiera, scapestrata, indomita e sognatrice. Preferisce una buona lettura o una passeggiata in groppa al suo amato cavallo piuttosto che una nottata in discoteca. L’ebbrezza della libertà e quella pulsione selvaggia che la rende indomita fanno si che poco dopo la maggiore età lasci la fattoria degli amati nonni materni, che si sono presi cura di lei fin dalla nascita, e si trasferisca in un piccolo bilocale. Ma la voglia di spiccare il volo è più forte di tutto, e lei freme per dibattere le ali.
Conosce perfettamente la lingua inglese in quanto sua nonna e di origini anglosassoni ,e questo rappresenta la carta vincente nella realizzazione del suo più grande sogno, e sarebbe a dire lavorare per un’importante casa editrice londinese.
Matteo, il suo ex ragazzo, a cui ha donato tutta se stessa, le ha spezzato il cuore e non vuole più saperne di allacciare legami destinati a spezzarsi inevitabilmente a causa della sua imminente partenza, o cosa più vera a ferirla.
Ogni settimana, in un giorno prestabilito e inviolabile ,Viola ha un appuntamento irrinunciabile, quello con sua madre. Uno strano sogno o una beffa del destino cambiano i giochi in tavola.
Mai dar confidenza agli estranei, soprattutto se l’affascinante e terrificante sconosciuto lo s’incontra all’imbrunire tra le tombe e il suo nome è Gabriele, l’angelo della morte.
Avrebbe dovuto dimenticare quella strana conoscenza e quel viso spigoloso e proseguire per la sua strada, ma lei è Viola. Troppi quesiti le frullano per la testa. Vuole risposte, e quando la sua curiosità verrà soddisfatta sarà ormai troppo tardi per fare marcia indietro. Castrata nella sua libertà e costretta ad assecondare le richieste di una creatura sovrumana, senza via di fuga se non la morte ,la sua o quella del suo carnefice, si ritroverà a giocare al gatto col topo, e questo ménage perverso finirà per piacerle, più del lecito e più di quanto sia disposta ad ammettere perfino con se stessa.
Sarà sfibrante combattere con la sua coscienza, e restare lucida nell’anteporre sempre quello che è bene da quello che è male le costerà non poca fatica. Essere braccati e prede indifese può far fremere di paura, allo stesso tempo può far agognare ciò che si dovrebbe solo disprezzare… 


Cosa penso:

“Ogni goccia del mio sangue” è il primo romanzo di Valentina Laforgia, esordiente scrittrice italiana.
Un romanzo Urban Fantasy del tutto “Made in Italy”: dall’autrice, come ho già detto, all’ambientazione, il sud di Italia.

Protagonista e voce narrante è Viola, una ragazza di vent’anni, che “suo malgrado” si ritrova a frequentare per la seconda volta l’ultimo anno di liceo.
Una ragazza coerente con i suoi ideali, una ragazza normale, una ragazza che ha deciso di prendersi la sua indipendenza… una ragazza con un sogno: lasciare l’angusto paesino di provincia dei bassipiani pugliesi alla volta di Londra, dove lì la sua vera vita potrà finalmente cominciare.
Ma per riuscirvi deve uscire incolume dall’ultimo anno di liceo.
Ma dovrà avere anche il coraggio di dire addio agli adorati nonni materni, che l’hanno cresciuta sin da quand’era in fasce, al suo adorato stallone Fufi, che cavalca con grinta e con amore ogni giorno, per scappare dai suoi pensieri, dalle sue pene… all’inseguimento di un qualcosa che sembrerebbe perso per sempre.
Ma, soprattutto dovrà riuscire ad accettare l’allontanamento dalla donna più importante di tutte, la madre…
“Lei che ha dato la sua vita per poter far iniziare la mia”
E sarà proprio durante la sua immancabile visita settimanale alla madre, nel cimitero del suo paesino, durante i suoi sfoghi, confidenze e domande che non avranno mai una risposta, che i progetti di Viola subiranno un drastico cambiamento…
… un cambiamento dovuto ad un ragazzo con il volto di un angelo, che di un angelo porta anche il nome, ma che in realtà non ha nulla a che vedere con gli angeli… Gabriele.

E qui mi fermo, non andrò oltre con la trama.
Il bello di questo libro è stata la scoperta: la scoperta dell’evolversi degli eventi; la scoperta di avere a che fare con una ragazza davvero unica e sui generis
Viola: un nome che esprime dolcezza come il fiore che ne porta il nome, e se da un lato la nostra protagonista potrà sembrare dolce, dall’altro… bé forse il nome più adatto sarebbe stato Rosa… pungente come le sue spine.
Già perché Viola ha un carattere “docile” all’apparenza, ma non fatela arrabbiare, vedrete che di docile non avrà nulla: ironica e pungente è forse il personaggio più riuscito dell’intero libro, che non si lascia scappare mai l’occasione per aggredire il bel Gabriele… anche se il suo è un continuo sfidare la morte.
Infatti, Viola non può fare altro che giocare con la morte, sinonimo di Gabriele; per niente remissiva lotta con tutta se stessa per i suoi ideali anche se questo le potrà portare via tutto… vita compresa.

Letto nel giro di poche ore – al computer per giunta - “Ogni goccia del mio sangue” è un romanzo che mi ha piacevolmente sorpresa: ben scritto, con un ritmo incalzante coinvolge il lettore negli eventi, invogliandolo ad andare avanti fino alla fine.
Non ti permette di staccare gli occhi dalla narrazione; è un mix di suspance e ironia… e crea dipendenza.

Ad essere sincera, questo romanzo non sembrerebbe scritto da “un’esordiente”
Valentina Laforgia ha dato veramente prova di se: ho adorato tanto il suo stile narrativo, l’ambiente che ha creato e la storia che ci ha narrato.

Ringrazio tanto Valentina Laforgia per avermi dato la possibilità di leggere questo suo romanzo…
Spero che ne verranno degli altri perché è una scrittrice che merita!!!

Libro senza ombra di dubbio…
CONSIGLIATO!!!

L'ho letto il... 17 Aprile 2012
GIUDIZIO:

sabato 21 aprile 2012

"GLI ZOMBIE NON PIANGONO" di RUSTY FISHER... da SETTEMBRE in LIBRERIA

C’era l’anno in cui spopolavano i vampiri, poi vennero surclassati dai lupi mannari  che a loro volta vennero surclassati dalle fate
Ma nell’ultimo anno – e forse meno – ci sono dei “nuovi mostri” che stanno andando per la maggiore e che popolano l’immaginario fantasy di molti autori stranieri – se ci dovessero essere quelli nostrani io non è la più pallida idea – e che per nostra fortuna molte case editrici italiane hanno deciso di portarli all’attenzione di noi incalliti “lettori compulsivi”.
Questi “nuovi mostri” sono gli Zombie, ritratti sotto molti punti di vista: dal classico mostro hollywoodiano da noi conosciuto grazie al grande George A. Romero, come le fiere creature (nel senso di bestiali) create da Rhiannon Frater che vanno solo alla ricerca di fresca e "SCALPITANTE" carne umana per arrivare all’emarginato zombie messo al bando dalla società in quanto diverso e facente parte di una minoranza, come il caso del simpatico Andy e la sua “Anonima Zombie”, nato dalla penna di Scott G. Browne.
Insomma, Zombie analizzati sotto ogni punto di vista stanno popolando le nostre librerie ed altri ancora stanno per arrivare…
Avete mai sentito parlare di Baby Zombie?
Bene, io no… e se siete nella mia stessa condizione non preoccupatevi, ci penserà la casa editrice Giunti a colmare questa nostra lacuna.
Infatti, a settembre 2012 la casa editrice Giunti nella collana Y porterà in Italia un nuovo libro Y.A. Paranormale, dove protagonista è una ragazza colpita da un fulmine che si risveglierà “senza un battito cardiaco e senza respiro nei polmoni”.
Sto parlando di “Gli Zombie non piangono”, romanzo d’esordio di Rusty Fisher

LA TRADUZIONE DELLA TRAMA E' OPERA MIA...
MI SCUSO IN ANTICIPO PER GLI EVENTUALI ERRORI E STRAFALCIONI DOVUTI AD UNA MIA IGNORANZA DELLA LINGUA INGLESE...

COVER ORIGINALE
TITOLO: "Gli Zombie non piangono"
TITOLO ORIGINALE: ( Zombie Don't Cry)
SERIE: Living Dead Love Story ,#1
AUTORE: Rusty Fischer
PREZZO: 14, 50€
DATI: 320 pg., ril
EDITORE: Giunti Y
ISBN: 9788809768857
DATA PUBBLICAZIONE: Settembre 2012

TRAMA:
Nella sonnolenta cittadina di Barracuda Bay, Maddy Swift conduce la vita di un adolescente normale, con una migliore amica a seguito e con la speranza che il nuovo grazioso ragazzo della scuola, Stamp, le chieda di uscire. 
Ma quando lui finalmente si decide, la vita di Maddy subisce un drastico cambiamento.
In una notte di pioggia, infiltratasi ad una festa per incontrare Stamp, Maddy viene colpita da un fulmine. Dopo il risveglio, si sente fortunata ad essere ancora viva, ma con il passare dei giorni, Maddy si rende conto di essere diventata la cosa che lei e tutti gli altri temono di più: un morto vivente.
Mentre prende confidenza con il suo nuovo "stile di vita" - in assenza di un battito cardiaco e senza respiro nei polmoni, Maddy adesso deve imparare a sopravvivere come uno zombie - si imbatte in due inaspettati accompagnatori non-morti, i compagni di scuola Dane e Chloe, che iniziano a insegnarle lo stile di vita di uno zombie, tra cui la difesa della popolazione dai Zerkers - gli zombie malvagi.
Così  scopre che essere uno zombie è molto di più che ringhiare in continuazione, "cervelli".
E quando la notte del ballo, nel liceo di Barracuda Bay si scatenerà un vero e proprio Armageddon di zombie, Maddy dovrà richiamare tutta la sua forza per proteggere ciò che più conta…
… certo non appena capirà esattamente di cosa si tratta


Rusty Fischer è autore di numerosi romanzi YA soprannaturali, tra cui "Gli Zombie non piangere", "Uscer, Inc.", "Becca Bloom & the Drumsticks of Doom" e Panty Raid @ Zombie High.
Il suo sito internet è zombiesdontblog.blogspot.it






Mi permetto di indicare i link da cui poi ho tratto la traduzione per la trama, frutto di un  "minestrone" di trame originali, questo per non incappare nell'ira di qualche mia collega blogger che qualche mese fa aveva fatto la traduzione della trama di questo stesso romanzo, rivendicandone, giustamente, "i diritti" e "i meriti" e chiedendo, giustamente, di non copiare...
Ora a scanso di equivoci ecco il due link:
Torno a ripetere ho preso parti di entrambe i testi, naturalmente con l'ausilio di google traslater (o come cavolo si scrive).

Spero tanto che la casa editrice mantenga la cover originale.
Personalemente non vedo l'ora di leggerlo...
E voi?

ALLA PROSSIMA!!!

venerdì 20 aprile 2012

"DARK SHADOW" dall' 11 MAGGIO al CINEMA... ECCO IL TRAILER ITALIANO

Curiosando un pò nel network ecco in cos sono incappata:

  
Tim Burton porta la serie cult "Dark Shadows" sul grande schermo 
in un film caratterizzato da un cast stellare, 
guidato da Johnny Depp, Michelle Pfeiffer e Helena Bonham Carter

Nell'anno 1752, Joshua e Naomi Collins, insieme al loro giovane figlio Barnabas, salpano da Liverpool, Inghilterra, per cominciare una nuova vita in America. Ma anche un oceano non basta per sfuggire alla misteriosa maledizione che affligge la famiglia. Due decadi passano e Barnabas ha il mondo ai suoi piedi, o almeno la città di Collinsport, Maine. Barnabas, signore di Collinwood Manor, è ricco, potente e un esperto playboy, finché non commette il terribile errore di spezzare il cuore di Angelique Brouchard (Eva Green). Una strega in tutti i sensi, Angelique lo condanna a un destino peggiore della morte, trasformandolo in vampiro e seppellendolo vivo.

Due secoli più tardi, Barnabas viene liberato involontariamente dalla sua tomba ed emerge nel diversissimo mondo del 1972. Tornato a Collinwood Manor, scopre che la sua un tempo grande proprietà è caduta in rovina. Ciò che rimane della famiglia Collins se la passa poco meglio, e ciascuno nasconde oscuri segreti. La matrona Elizabeth Collins Stoddard (Michelle Pfeiffer) ha chiamato la psichiatra Julia Hoffman (Helena Bonham Carter) a vivere con loro per aiutarli a risolvere i problemi di famiglia.

Nel maniero vivono anche il fratello combina guai di Elizabeth, Roger Collins (Jonny Lee Miller), la sua ribelle figlia teenager Carolyn Stoddard (Chloe Moretz) e il precoce figlio di dieci anni di Roger, David Collins (Gulliver McGrath). Il mistero va oltre la famiglia, fino al custode Willie Loomis, interpretato da Jackie Earle Haley, e alla nuova tata di David, Victoria Winters, interpretata da Bella Heathcote.
Fonte: www.facebook.com/DarkShadowsIT


TRAILER ITALIANO.

ALLA PROSSIMA...



In My Mail Box :-D (EPISODIO 24)


Nuovo appuntamento con la  rubrica: "In My MailBox"...

IN CHE COSA CONSISTE???

"In My MailBox" è una  rubrica settimanale ideata da Kristi di The Story Siren (infatti dal blog ho preso non solo l'idea, ma anche il logo) e dedicata ai libri comprati, ricevuti in regalo o gentilmente inviati da autori e case editrici.
La differenza sta che la sottoscritta, qui metterà solo i libri ricevuti in regalo o gentilmente inviati da autori e case editrici (si perché sono molto affezionata alla mia rubrica "Spendi & Spandi") e... non sarà settimanale.
Questo perché, purtoppo o ahimé, non sempre ricevo libri in regalo settimanalmente...
MAGARI!!!

Ecco il libro che mi è arrivato oggi...

Vorrei ringraziare la Delos Books
per avermi inviato questo libro: 


TITOLO: "In trappola al Gil's Diner"
TITOLO ORIGINALE: "Gil's All Fright Diner"
AUTORE: A. Lee Martinez 
PREZZO: 14,90
DATI: 268 p.
EDITORE: Delos Books
COLLANA: Odissea Zombie
ISBN:9788865302002
 DATA USCITA: 26 Aprile 2012

TRAMA:
COVER ORIGINALE
Benvenuti al Gil's All Fright Diner, dove gli attacchi zombie sono frequenti e nessuno sa cosa si nasconde nel freezer...
Duke ed Earl sono solo di passaggio nella Contea di Rockwood, quando sostano al Gil's Diner per mangiare un boccone. I ragazzi non hanno intenzione di restare, almeno fino a quando Loretta, la corpulenta titolare del ristorante, non offre loro 100 dollari per sbarazzarsi degli zombie che ogni notte tentano di entrare nel suo locale. E dato che Duke è un licantropo ed Earl un vampiro, per i due squattrinati viaggiatori la proposta sembra una ghiotta opportunità di fare cassa.
Ma i morti viventi sono solo la punta dell'Iceberg. Qualcuno infatti pare voglia mandare via Loretta dal Diner, con la chiara intenzione di aprire le porte dell'inferno. Prima che Earl e Duke arrivino in fondo al mistero, dovranno vedersela con un'infinità di 'complicazioni' sovrannaturali, tra i quali: bovini zombie, un fantasma innamorato, una strega minorenne e il terrificante potere occulto del Pig-Latin.
E forse – solo forse – anche la fine del mondo.
Scabroso, emozionante ed esilarante, In trappola al Gil's Diner vi solleticherà le braccia... prima di strapparvele via di dosso.

"I fan di Douglas Adams e Joe R. Lansdale saranno lieti di affondare i denti in questo piatto colmo di risate oscene ed estasi ectoplasmatiche." 
Publisher Weekly
<<Può un vampiro trovare il vero amore in un fantasma?
Può una strega aprire le porte dell'inferno?
Tutto può accadere nell'eccentrico romanzo di A. Lee Martinez>>
Charlaine Harris,
autrice del Ciclo di Sookie Stackhouse
<<Veloce, arguto e divertente come nel vero spirito del texas.>>
Joe R. Lansdale,
autore di Tramonto e Polvere
<<Una travolgente onda narrativa, divertente abbastanza da risvegliare i morti, e avvicente quanto basta da ammaliare i vivi.>>
David Lubar,
autore di Enter the Zombie e Attack of the Vampire Weenies


A. Lee Martinez vive a Terrel, in Texas. In trappola al Gil's Diner è la sua opera prima, con la quale si è aggiudicato un Alex Award assegnato dall'American Library Association. I diritti cinematografici del romanzo sono stati opzionati dalla Dreamworks Animation.
Il suo sito internet è  www.aleemartinez.com



Ancora grazie alla Delos Books per questo più che gradito omaggio...

ALLA PROSSIMA!!!

giovedì 19 aprile 2012

WWW... WEDNESDAYS... (EPISODIO 28)



Nuovo appuntameto con la rubrica WWW... Wednesdays.

Per chi non avesse idea di che sto parlando, vi basti sapere che...

Www…Wednesdays è una rubrica ideata da MizB del blog Should be Reading!
Per partecipare basta rispondere alle seguenti tre domande:

• What are you currently reading? (Cosa stai leggendo?)
What did you recently finish reading? (Cosa hai appena finito di leggere?)
What do you think you’ll read next? (Quale sarà il prossimo libro che leggerai?)

E allora si parte...

What are you currently reading?   
COSA STO LEGGENDO?
"Un nido di terra per la Donna di Cristallo"
di Margaret Gaiottina





What did you recently finish reading?
COSA HO APPENA FINITO DI LEGGERE?
"Apocalypse Kebab"
di J. Tangerine



What do you think you’ll read next?
COSA LEGGERO'?
"Angels"
di Serena Versari
 
 
Se volete, potete partecipare commentando il post...


ALLA PROSSIMA!!!

"DREAMLESS. NELL'ALDILA' OGNI NOTTE è PER SEMPRE" di JOSEPHINE ANGELINI... dal 6 GIUGNO in LIBRERIA... ECCO LA COVER ITALIANA

BUON GIORNO GENTE!!!
CI SONO FANTASTICHE NOTIZIE PER VOI!!!

La Giunti Y ha FINALMENTE svelato la cover italiana di "Dreamless. Nell'aldilà ogni notte è per sempre" seguito tanto atteso di Stracrossed di Josephine Angelini.
Ma ora basta chiacchiere, ecco a voi la cover "in tutta la sua magnificenza"...
"Una saga indimenticabile, meravilgiosa."
Lauren Kate,
autrice di Fallen

La MALEDIZIONE che solo lei può spezzare
LA SPERANZA che solo lui può offrirle
LA TENTAZIONE che può scatenare una guerra


TITOLO: "Dreamless.
 Nell'aldilà ogni notte è per sempre"
TITOLO ORIGINALE: ( Dremless)
AUTORE: Josephine Angelini
PREZZO: 16, 50€
DATI: 416 pg., ril
EDITORE: Giunti Y
ISBN: 9788809770775
DATA PUBBLICAZIONE: 6 Giugno 2012

TRAMA:
COVER ORIGINALE
Helen è diventata la Discendente, la prescelta dagli dei. Ogni notte si addormenta nel suo letto e raggiunge l'aldilà dove affronta prove indicibili per trovare le Furie, liberarle dalla loro ira e rompere così il ciclo di faide tra le Case. Ogni mattina si risveglia, stanchissima e provata, costretta a cominciare una nuova giornata di allenamenti. È sempre più spossata e sofferente oltre che sola, dato che Lucas ora la tiene lontana. Helen è triste e profondamente sfiduciata, quando durante una delle sue discese agli inferi si imbatte in Orione, un semi-dio bello come il sole, capace di far tremare la terra e il suo cuore. Di notte si incontrano nell'Ade e di giorno si scambiano messaggi al cellulare. Lucas impazzisce di gelosia e in lui si scatenano poteri sconosciuti: adesso è in grado di controllare totalmente la luce e di rendersi invisibile. Divisa fra l'attrazione per il nuovo pretendente e l'amore impossibile per il cugino, Helen si ritroverà a sfidare i suoi limiti per il bene dell'umanità intera.
Ancora più intrigante di Starcrossed, Dreamless è un romanzo intenso, dark, sexy e pieno di azione. 


DAL LIBRO...
«E tu chi saresti?»
«Sono Orion Evander. Capo della Casa di Roma. Erede della Casa di Atene, Terzo Comandante dei Discendenti Canaglie e portatore del Ramo d’Oro di Enea» disse con voce profonda.
«Capirai» rispose Helen sarcastica. «Dovrei farti un inchino?»
Con sua grande sorpresa Orion scoppiò nuovamente a ridere.
Nonostante quei titoli altisonanti, di certo non era un tipo che se la tirava.
(...)
Non aveva mai incontrato uno come Orion. Era ovviamente un duro come i Delos, ma sembrava così diverso… Certe volte i Delos se la tiravano un po’, ma lui invece era un tipo con i piedi per terra, umile. «Da dove vieni?»
Orion sbuffò. «Credo che avrei davvero bisogno dell’eternità per raccontarti tutto. Le mie origini? Vengo da Newfoundland. Senti, la storia della mia vita è piuttosto complicata, quindi sarà meglio che ci mettiamo al riparo prima che qualcuno ci scopra.»
(...)
Orion aveva due patenti di guida: una del Canada e l’altra del Massachusetts. Entrambe dicevano che aveva diciott’anni, ma nessuna delle due diceva che di cognome faceva Evander, come aveva sostenuto lui. Sulla patente di guida americana c’era scritto che si chiamava Tiber mentre su quella canadese Attica. Aveva anche una tessera studentesca della Milton Academy, una scuola piuttosto conosciuta sulla costa meridionale del Massachusetts, secondo la quale il suo nome era Ryan Smith.
Smith. Come no. Helen si domandò se tutti i Discendenti avessero così poca fantasia quando si trattava di trovare uno pseudonimo.
«Ok, fantastico. Adesso andrò agli Inferi» annunciò Helen a Lucas senza giri di parole, mentre già si faceva prendere dalla confusione e decideva di passare all’azione senza pensarci troppo a lungo.
«E nel caso in cui dimenticassi tutto, perfino di tornare indietro, voglio che tu sappia che ti amo ancora.»
«Anche io ti amo ancora.» Un sorriso gli si disegnò in volto.
QUI potrete leggere le prime pagine del libro...


Josephine Angelini è la più giovane di otto fratelli e vive a Los Angeles col marito.
Starcrossed, il suo esordio narrativo, primo libro della saga The Awakening series, è stato un caso editoriale con pochi precedenti nel mondo degli YA. Dreamless è il cuore della trilogia che si concluderà con un terzo romanzo (2013) in cui si narra la cronaca dello scontro finale tra gli dèi e i mortali.


Solitamente io sono a favore delle cover originali, ma questa volta i grafici della Giunti Y hanno superato se stessi...
QUESTA COVER E' MAGNIFICA!!!
E voi? Cosa ne dite?

ALLA PROSSIMA!!!

Ultimi Post