LE MIE ULTIME RECENSIONI...

martedì 2 ottobre 2012

In My Mail Box :-D (EPISODIO 43)... "UNA CASA PERFETTA" di BEN H. WINTER

Nuovo appuntamento con la  rubrica: "In My MailBox"...

IN CHE COSA CONSISTE???

"In My MailBox" è una  rubrica settimanale ideata da Kristi di The Story Siren (infatti dal blog ho preso non solo l'idea, ma anche il logo) e dedicata ai libri comprati, ricevuti in regalo o gentilmente inviati da autori e case editrici.
La differenza sta che la sottoscritta, qui metterà solo i libri ricevuti in regalo o gentilmente inviati da autori e case editrici (si perché sono molto affezionata alla mia rubrica "Spendi & Spandi") e... non sarà settimanale.
Questo perché, purtoppo o ahimé, non sempre ricevo libri in regalo settimanalmente...
MAGARI!!!

 Ringrazio la tre60
per avermi inviato questo libro...


TITOLO: "Una casa perfetta"
TITOLO ORIGINALE: (Bedbugs)
AUTORE: Ben H. Winters
PREZZO: 9,90€
DATI: 288 p.
EDITORE: Tre60
ISBN: 9788867020188
DATA USCITA: 27 Settembre 2012

TRAMA:
COVER ORIGINALE
Susan e Alex non hanno dubbi: è la casa perfetta. In quel quartiere e a quel prezzo, non potrebbero trovare di meglio. E c’è persino una stanzetta in più – non segnalata nell’annuncio –, ideale per le esigenze di Susan, che ha deciso di lasciare il lavoro per dedicarsi a tempo pieno alla figlia, la piccola Emma, e alla sua grande passione, la pittura. Inoltre la signora Scharfstein, la padrona di casa che abita al pianoterra, sembra proprio una simpatica e disponibile vecchietta. Ma, ben presto cominciano ad accadere cose strane, che turbano la quiete domestica: nel suo studio, Susan sente un odore sgradevole, che nessun altro percepisce. Poi, una mattina, nota che la federa del suo cuscino è sporca di sangue e che il suo corpo è costellato da quelli che sembrano i morsi di qualche insetto. Tuttavia né la figlia né il marito hanno quei segni. Per non correre rischi, Susan chiama una ditta di disinfestazione, che però non trova nulla. Sembra una follia, eppure lei è convinta che la casa brulichi d’insetti: sono lì, annidati da qualche parte, non c’è altra spiegazione. Mentre la signora Scharfstein diventa sempre più invadente e il marito preoccupato, Susan capisce di dover dimostrare a tutti che non è paranoica. Altrimenti potrebbe rischiare di perdere non soltanto quell’appartamento, ma anche la sua famiglia.
Considerato dalla critica il degno erede di Rosemary’s Baby e dei classici della suspense psicologica, Una casa perfetta è un thriller in cui il labile confine tra realtà e immaginazione diventa un luogo oscuro e molto pericoloso…

Questo è un libro che mi ha incuriosito parecchio e non vedo l'ora di leggerlo.
Quindi ancora grazie alla casa editrice tre60 per avermelo inviato.

ALLA PROSSIMA!!!

2 commenti:

  1. fammi sapere com'è che ero indecisa per via della cimici brrrr!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Saya, sarà la mia prossima lettura...

      Elimina

Ultimi Post