LE MIE ULTIME RECENSIONI...

venerdì 3 dicembre 2010

RECENSIONE: DEMON'S ANGEL

"Demon's Angel" di Gena Showalter:


In una remota fortezza di Budapest, sei seducenti guerrieri immortali sono legati da un'antica maledizione che nessuno è mai riuscito a infrangere...
Un feroce guerriero coperto di tatuaggi...
Un angelo caduto che rinuncia a tutto per stare con lui...
Per settimane Aeron ha sentito accanto a sé un'invisibile presenza femminile. È Olivia, un angelo incaricato di ucciderlo. Lei sostiene di aver rinunciato all'immortalità perché non sopportava l'idea di fargli del male, ma fidarsi e innamorarsi di lei metterebbe in pericolo tutti i guerrieri della Fortezza. E il suo demone, Ira, non è disposto a permetterlo. Come ha fatto quella "mortale" dagli innocenti occhi azzurri a scatenare in Aeron una passione così sfrenata?



*** Attenzione:
di seguito anticipazioni sulla trama (SPOILER) ***

Cosa penso: 
ANGELI E DEMONI
Bisogna stare attenti a ciò che si desidera perché si potrebbe pure ottenerlo...
Così Aeron per sbeffeggiare gli dei richiede di mandargli una donna che possa tormentarlo...
... ne ottiene due: Olivia, l'angelo (tipo San Francesco d'Assisi, spiegherò dopo) e Legione, trasformata da piccolo demone squamoso a "bambola gonfiabile".
Aimè!!! Ecco che però si ripresenta il solito scenario: Aeron, guerriero forte e spietato che giura di non aver bisogno di una donna e del sesso perché fonte di distrazione e...
... dopo neanche dieci pagine è innamorato cotto dell'angelo e si sente perso senza di lei (direi che Ira è veramente coerente con le sue affermazioni!!! Si come no!!!).
A parte questo piccolo particolare la storia mi è piaciuta.
Olivia: chiamala "angelo"; l'unica cosa di angelico che ha, aspetto a parte, è la capacità di provare compassione (non tanto nei confronti di Barbie Legione) e di saper perdonare (non tanto, se si tratta di Barbie Legione), ok sono due/tre le cose di angelico che ha, ma per il resto...
... diciamo che la Showalter rischia una vera e propria scomunica!!!
Infatti, Olivia rinuncia alle ali e all'immortalità per potersi "divertire" (scostumata!!!)e che divertimento avrà!!!
Mi è piaciuta!
All'inizio pensavo: "Ma che libro palloso sarà, se ha come protagonista un angelo!!!".
A confronto forse è risultata più pallosa Legione.
Olivia sa quello che vuole, è determinata ad averlo e lo avrà: Aeron capitolerà totalmente e si piegherà al suo volere, non soltanto perché Olivia sia un bel faccino con annessi e connessi, ma verrà conquistato soprattutto dalla purezza e bontà d'animo di quest'ultima.

Olivia appena sprigiona il suo potere angelico si ritrova circondata da animali che la adorano (ecco perché quel riferimento a San Francesco) idem appena inizia a cantare...
...chissà perché mi è venuta subito in mente l'immagine di San Francesco, quello del film più vecchio dove l'attore aveva una faccia di folgorato e, scusatemi, sfigato (vedete immagine a lato), che cantava Fratello Sole e Sorella Luna, con l'aggiunta personale di uno sfondo di uccelli cinguettanti come coro e altri animali di vario genere (chi è la folgorata ora???), cmq...
... sto divagando.
Legione: nei libri precedenti mi faceva più simpatia...
ora è diventata veramente odiosa e petulante e per di più ha le sembianze di una bambola gonfiabile o di una Barbie (che è una bambola di plastica). Comportamento tipico di una bambina viziata e capricciosa; non si può biasimare Aeron se ha sempre considerato Legione come una figlia adottiva e nient'altro: da premettere pure che l'ha conosciuta sotto le sembianza di un piccolo rettile squamoso... volevo vedere se l'avesse conosciuta con le sembianze di ora!!! Penso proprio che la parola "figlia" non gli avrebbe mai sfiorato il cervello.
E poi ci sono tante di quelle storie parallele che ci fanno capire che la nostra cara amica Gena ne avrà per molto, mooltissimo tempo ancora (per fortuna che in Italia sono editi dalla Harmony, se no penso che mi sarei potuta vendere un rene per stare appresso a questa serie).
E in fine il colpo di scena.
Non mi sarei mai aspettata un finale così: Aeron che fa la fine di San Giovanni e si ritrova a passeggiare nei Cieli insieme a Baden...
ma poi grazie all'intervento di Olivia viene resuscitato, ma nel frattempo Ira non può più riprendere possesso del suo corpo, perché è stato messo dentro a Sienna... Siiii proprio lei!!! La donna che ha fatto uscire fuori di testa Paris...
Insomma ne vedremo delle belle!!!

L'ho letto il... 1 Dicembre 2010
GIUDIZIO:

3 commenti:

  1. Ahahaha tutto verissimo!
    Non vedevo l'ora di leggere la tua recensione =)
    Io non ci avevo pensato a S. Francesco ma la scena in cui vanno a prendere Gilly beh... è azzeccatissima!!!

    Fonderei un "Sopprimiamo Legion" fun club... le iscrizioni sono aperte, sei con me?

    Ma nn ti ha fatto troppa tenerezza Baden??? Gena ha detto che ha in mente "forse" un lieto fine anche per lui... che pensi???
    Io lo rivoglio tra i Lords!!! =)

    RispondiElimina
  2. "Sopprimiamo Legion" fun club??? Certo che sono con te.

    Per quanto riguarda Baden, effettivamente mi ha fatto troppa tenerezza...
    ... poverino tutto solo a dover sopportare Pandora.
    Speriamo che Gena gli conceda il suo lieto fine, se lo merita.

    RispondiElimina
  3. Siiiii via Legion e forza Baden!!!

    RispondiElimina

Ultimi Post