LE MIE ULTIME RECENSIONI...

domenica 28 novembre 2010

RECENSIONE: SUNSHINE

"Sunshine" di Robin McKinley:

La vita di Rae Seddon, detta Sunshine, scorre tranquilla: lavora nella panetteria annessa al bar del suo patrigno, è fidanzata con il capocuoco, e abita in un’accogliente casa di campagna. Non pensa quasi più alla famiglia di suo padre, un mago molto potente, e ai piccoli trucchi che le insegnava sua nonna quando era bambina. Una notte esce per fare una gita al lago, in cerca di pace e tranquillità, ma viene aggredita da un gruppo di vampiri, che la trascinano in una casa abbandonata e la incatenano al muro di una grande sala. La ragazza non è sola: c’è un altro vampiro, Constantine, anche lui in catene, e lei scopre con orrore di essere lì per sfamarlo. Ma inspiegabilmente, lui non la aggredisce. Tra i due si instaura un legame particolare, e per fuggire Sunshine dovrà richiamare i poteri che credeva dimenticati, grazie ai quali riesce a proteggere Constantine dal suo più mortale nemico, il sole, che per lei invece rap presenta da sempre un elemento fondamentale...
Ma colui che li ha imprigionati è un avversario molto potente, e non è disposto ad accettare la loro fuga; solo restando uniti i due avranno qualche possibilità di non essere sopraffatti, anche se dovranno mettere a dura prova loro stessi e il loro legame.

Ci sono luoghi in cui regna l’oscurità, luoghi ai quali è meglio non avvicinarsi. Tuttavia sono anni che al lago non succede nulla, e Sunshine ha bisogno di un posto tranquillo dove poter riflettere. I vampiri non hanno mai occupato i suoi pensieri. Ma ora che l’hanno trovata...

*** Attenzione:
di seguito anticipazioni sulla trama (SPOILER) ***

Cosa penso: 
BUUUUUU!!! Non... C'ho... Capito... Niente!
L'unica cosa che ho capito che la protagonista, Sunshine faceva I rotolini alla cannella (per altro non ho ancora capito che genere di dolce sia) e che quindi era una specie di addetta ai dolci nel caffè di proprietà del suo patrigno… poi, quando la protagonista iniziava con quei suoi strani pensieri e paragoni criptici ho cominciato a dubitare della mia intelligenza.
Per il resto tutto è ancora avvolto nel mistero...
Spesso mi perdevo ed entravo in uno stato catatonico che non sapevo nemmeno che potesse esistere, poi ne uscivo (non so nemmeno come: chiamatala forza di volontà, chiamatala caparbietà, chimatela come volete, insomma!!!) e alla fine sono riuscita a finire 'sto benedetto libro.
Avevo puntato molto su questo romanzo: la trama (anche se sono tornata a leggerla dopo averlo comprato... una lunga storia) era bella, innovativa, originale... ma poi la sostanza si è rivelata tutt'altra cosa.
Forse ci sta l'originalità, anche se a tratti mi ha ricordato la serie di Rachel Morgan, protagonista dei romanzi di Kim Harrison: il mondo degli umani che è a conoscenza della presenza degli Altri, vale a dire mezzi-umani, licantropi, maghi, vampiri e li tollera come può, tranne i vampiri, nel caso di Sunshine, che sono visti come la minaccia suprema e di cui bisogna sbarazzarsi al più presto se non si vuole rischiare l'estinzione della razza umana.
In Sunshine i vampiri sono veramente cattivi, fatta eccezione di pochi, cioè uno solo.
Povero Costantine, il nostro vampiro "buono", a cui l'autrice ha dato i colori tipici di una rana...
BLEAAA!!! MA CHE SCHIFO!!!
Mischino di un vampiro, con la pelle grigia e gli occhi color stagno e Sunshine ha avuto pure la faccia tosta di provare attrazione per lui: sarà forse che io ho un'avversione per le rane e parenti, ma è davvero brutto il signor Costantine...
No!!! Non ci siamo per niente!!!
Delusione totale.

L'ho letto il... 24 Novembre 2010
GIUDIZIO:

3 commenti:

  1. Complimenti per il blog! Finalmente una voce sincera e non pilotata dalle case editrici...mi fai risparmiare dei soldi con questi commenti sinceri. Grazie mille e continua così :-)

    RispondiElimina
  2. Ma come??? :(
    mi aspettavo un librone! fortuna che nn lo ho ancora preso...
    No, le rane non ci piacciono :P

    RispondiElimina
  3. E' l'ennessima recensione negativa che leggo....
    No,non lo comprerò nemmeno io! Ho deciso!

    RispondiElimina

Ultimi Post