LE MIE ULTIME RECENSIONI...

martedì 27 luglio 2010

RECENSIONE: IL DARDO E LA ROSA

"Il dardo e la rosa" di Jacqueline Carey:


Terre D'Ange: un regno fondato dagli angeli e popolato da individui in cui una bellezza mirabile si accompagna a un'incondizionata libertà fisica e mentale. Un unico precetto guida infatti le Tredici Case che lo dominano: Ama a tuo piacimento. Destinata sin dalla tenera età a servire in una delle Case, Phèdre nata con una piccola macchia scarlatta nell'occhio sinistro. Per molti, un difetto irrimediabile. Per altri, un segno rarissimo e sconvolgente: il Dardo di Kushiel, il marchio che contraddistingue le "anguissette", coloro che possono mescolare la sofferenza e il piacere per natura e non per costrizione. Ma quando il nobile Delaunay la riscatta, il futuro di Phèdre si apre verso l'ignoto: non consumerà i suoi giorni come perfetta cortigiana, diventerà una spia. Il regno di Terre d'Ange, infatti, è inquieto e agitato, e Delaunay vuole scoprire chi sta tramando nell'ombra... Un'eroina conturbante, una saga animata da poeti e cortigiani, regine e sacerdoti guerrieri, principi errabondi; un'epopea immersa in un'atmosfera che ricorda "Le mille e una notte" e che si snoda fra intrighi di corte e relazioni pericolose, viaggi e rivelazioni.

Cosa penso: 

Avevo dimenticato quanto fosse bello questo primo romanzo della Carey, a mio avviso forse il più bello dell'intera trilogia.
E' stato bello ritrovare i vecchi personaggi: Phèdre, Joscelin, Delaunay, Hyacinthe,Yasandre... Mélisande...
ed è stato bello rivivere tutte le avventure di Phèdre e Joscelin attraverso gli Skaldi, ad Alba e con il Signore dello Stretto...

Certe volte è stato un pò ripetitivo, ma si può tranquillamente sorvolare questo piccolo particolare perché il romanzo a mio avviso è un vero capolavoro; un fantasy che non annoia per niente dove in quasi novecento pagine troviamo di tutto: dalle avventure, alle storie d'amore, alla passione, agli intrighi... quasi novecento pagine che scivolano via come se fossero pura seta!!!


L'ho letto il... 15 febbraio 2009/ 23 luglio 2010
GIUDIZIO:

2 commenti:

  1. Una delle mie autrici preferite!!!

    RispondiElimina
  2. Si anche per me!!!
    Tra lei e la Gabaldon se ne vedono delle belle!!!

    RispondiElimina

Ultimi Post