LE MIE ULTIME RECENSIONI...

sabato 3 novembre 2012

SPENDI & SPANDI ^__- (EPISODIO 70)

Giornata di aquisti veramente intensa ieri...



Il primo titolo è un libro, o saggio, edito La Feltrinelli uscito nel 2000, che mi ha incuriosito parecchio soprattutto per le utlime pagine, dove vengono elencati "I dieci diritti imprescrittibili del lettore".
Sto parlando di "Come un romanzo" di Daniel Pennac.
Se vi ricordate, a questo saggio avevo dedicato qualche settimana fa un post, parlando nel dettaglio di questi dieci diritti del lettore.
QUI il post...



TITOLO: "Come un romanzo"
AUTORE: Daniel Pennac
EDITORE: La Feltrinelli

TRAMA:
E' proprio attraverso l'analisi del comportamento, di come giorno dopo giorno interagiamo con l'oggetto libro e i suoi contenuti, che Pennac riesce a dimostrare alcune storture dell'educazione non solo scolastica, ma anche familiare. Laddove, normalmente, la lettura viene presentata come dovere, Pennac la pone invece come diritto e di tali diritti arriva a offrire il decalogo. Piena libertà dunque nell'approccio individuale alla lettura perché "le nostre ragioni di leggere sono strane quanto le nostre ragioni di vivere".

I titoli che seguono sono tutti libri Urban Fantasy, Distopici, Paranormal Romance e chi più ne ha più ne metta, usciti negli ultimi giorno o mesi...
Iniziamo con una veterana della mia libreria, presente in essa sin da quando è iniziata la mia febbre dei libri.
Sto parlando di Cassandra Clare e del quinto libro della serie The Mortal Instruments...




TITOLO: "Shadowhunters.
Città delle anime perdute"
AUTORE: Cassandra Clare
EDITORE: Mondadori

TRAMA:
Lilith, madre di tutti i demoni, è stata distrutta. Ma quando gli Shadowhunters arrivano a liberare Jace, che lei teneva prigioniero, trovano soltanto sangue e vetri fracassati. E non è scomparso solo il ragazzo che Clary ama, ma anche quello che odia, suo fratello Sebastian, il figlio di Valentine. Un figlio determinato a riuscire dove il padre ha fallito e pronto a tutto per annientare gli Shadowhunters. La potente magia del Conclave non riesce a localizzare né l'uno né l'altro, ma Jace non può stare lontano da Clary. Quando si ritrovano, però, Clary scopre che il ragazzo non è più la persona di cui si era innamorata: in punto di morte Lilith lo ha legato per sempre a Sebastian, rendendolo un fedele servitore del male. Purtroppo non è possibile uccidere uno senza distruggere anche l'altro. A chi spetterà il compito di preservare il futuro degli Shadowhunters, mentre Clary sprofonda in un'oscura furia che mira a scongiurare a ogni costo la morte di Jace? Amore. Peccato. Salvezza. Morte. Quale prezzo è troppo alto per l'amore? Di chi ci si può fidare, quando peccato e salvezza coincidono? Ma soprattutto: si possono reclamare le anime perdute? 

Il libro che segue fa parte di una serie che ho apprezzato sin da subito.
Dopo un anno torna nella mia libreria Jeaniene Frost con i nostri affezionati protagonisti Cat e Bones...




TITOLO: "I sussurri della notte"
AUTORE: Jeaniene Frost
EDITORE: Fanucci

TRAMA:
Ormai diventata un vampiro a tutti gli effetti, Cat deve affrontare il problema della sua singolarità: lei non si nutre di sangue umano, ma di quello dei vampiri stessi, di cui assorbe poteri e abilità che non è ancora in grado di gestire. È per questo che Apollyon, il capo dei ghoul, non ha desistito dal suo proposito: continua a predicare che la Mietitrice Rossa è pericolosa perché 'diversa'. Nel tentativo di sconfiggere Apollyon senza trasformarlo in un martire, Cat, Bones e tutta la loro squadra dovranno muoversi con molta cautela, capire da che parte sta, dopo la morte del suo signore Gregor, Marie Laveau - la regina dei ghoul di New Orleans, detta anche Majestic -, scansare gli attacchi di un altro clan che vorrebbe eliminare una volta per tutte la Mietitrice Rossa, e fare affidamento su tutti gli amici che possono trovare. A partire dal fantasma Fabian, sempre desideroso di dare una mano, e Dave, che si offre d'intrufolarsi come spia in un gruppo di ghoul fanatici... fino ad arrivare a Denise, con le sue nuove abilità di mutaforma e infine a Timmie, l'ex vicino di casa di Cat diventato un reporter freelance a caccia di scoop sui vampiri.

L'ultimo libro vede una nuova new entry nella mia libreria...
Fa parte del filone distopico che sta spopolando negli ultimi tempi.
Sto parlando di Veronica Rossi e il suo primo libro della serie Under the Never Sky...



TITOLO: "Never Sky.
Sotto un cielo selvaggio.
Le origini"
AUTORE: Veronica Rossi
EDITORE: Sonzogno

TRAMA:
Lo chiamano Never Sky, è un cielo violento, pervaso dall'Etere, sostanza che causa tempeste continue, morte, distruzione. La vita sicura è possibile solo dentro l'enclave Reverie, un mondo barricato, una biosfera ipertecnologica dove ogni pericolo, persino malattie e invecchiamento, sembra appartenere a un lontano passato. Fuori invece, nel dominio dell'Etere, non è dato avventurarsi, nessun abitante di Reverie oserebbe mai, perché la Fucina della Morte è una terra brutale e desolata, infestata da individui assetati di sangue. La bella e giovane Aria vive a Reverie: qui lei e i suoi amici possono scegliere di abitare infiniti mondi virtuali, come in un videogioco. Anche lei, al pari di tutti, teme l'ignoto oltre il confine del proprio Eden. E quando verrà ingiustamente cacciata dalla sua società di eletti, si ritroverà sola e disperata nella Fucina della Morte. È come essersi risvegliata all'improvviso in un corpo che non riconosce, in balìa di un mondo popolato dai discendenti reietti dell'umanità che, dopo la Grande Catastrofe, non hanno trovato rifugio a Reverie. Solo quando il suo sguardo incrocia quello selvaggio di Perry, un giovane Outsider ribelle, Aria comincia a intuire: quel luogo forse contiene la vita che non ha mai vissuto, le sensazioni che le erano negate nell'universo asettico in cui era cresciuta. Ma è anche la morte vera a minacciarla da ogni dove. Presto lei e Perry, opposti in ogni cosa, scopriranno di custodire l'uno la chiave per la redenzione dell'altro.


E voi avete fatto dei nuovi acquisti?

ALLA PROSSIMA!!!

1 commento:

  1. Il saggio di Pennac mi intriga! Grazie per la segnalazione. Baci :)

    RispondiElimina

Ultimi Post